Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Bari-Modena, le pagelle: Forestieri tuttofare, Garofalo disattento

Il migliore fra i biancorossi è Fernando Forestieri, encomiabile in fase difensiva e molto ispirato in quella offensiva. Peggiore in campo è Garofalo, disattento in occasione del gol decisivo di Petre

Ecco le pagelle di Bari-Modena. Forestieri predica nel deserto, Garofalo decisivo in negativo

VOTI:

BARI(4-3-3) - Lamanna 5,5; Crescenzi 6, Borghese 5, Ceppitelli 6, Garofalo 4,5; De Falco 5,5, Bellomo 5(51'Castillo 5,5), Scavone 6(66'Bogliacino 5,5); Stoian 5,5, Caputo 5, Forestieri 6,5(70'Galano 6,5). Allenatore: Vincenzo Torrente.

MODENA(4-4-1-1) - Caglioni 6,5; Milani 5,5, Carini 6, Perticone 6, Rullo 6; Nardini 6,5, Petre 6,5(76'Ardemagni sv), Ciaramitaro 5,5, Dalla Bona 6; Di Gennaro 6,5; Stanco 5,5. Allenatore: Agatino Cuttone

ARBITRO: Viti 5,5 - La partita non è difficile da dirigere ma si dimostra poco lucido nella gestione dei cartellini. Nel primo tempo grazia due volte dal giallo Petre e fa lo stesso, sempre nella prima frazione, con Forestieri.

MIGLIORI TODAY

Forestieri 6,5 - Predica nel deserto. Soprattutto nel primo tempo, esprime lampi di classe pura con dribbling nello stretto che creano sempre la superiorità numerica. Attorno a lui, però, nessuno sfrutta la sua buona vena e il Bari non si rende praticamente mai pericoloso. Encomiabile anche in fase di copertura.

Galano 6,5 - Gioca poco più di venti minuti e ha il merito di fare nel finale quello che non riesce a fare in novanta minuti Stoian. Prova a centrare il jolly da fuori area al 90' ma è sfortunato e non trova la porta per pochi centimetri.

Crescenzi 6 - Nel grigiore generale, si dimostra volenteroso. A dispetto di altre uscite, sembra un po' disattento in copertura ma in fase di spinta è sempre presente nel dare appoggio al suo compagno di corsia.

PEGGIORI TODAY

Garofalo 4,5 - Ancora una prova inguardabile condita dalla dormita in marcatura sul gol di Petre. Si perde il centrocampista rumeno che sigla il gol vittoria in beata solitudine. Nel resto del match, tanta confusione in fase offensiva e affanno continuo in fase di copertura, soprattutto su Di Gennaro.

Caputo 5 - I rifornimenti arrivano col contagocce ma i pochi palloni che tocca li spreca sistematicamente. Dopo i tre gol siglati nelle scorse due partite, torna 'terrestre'.

Bellomo 5 - Ma dov'era? Scende in campo dall'inizio ma, in pratica, non lo si vede mai. Dimostra come l'assenza di Donati possa pesare nell'economia della squadra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Modena, le pagelle: Forestieri tuttofare, Garofalo disattento

BariToday è in caricamento