Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

Bari-Ternana 2-0 | Iunco e Caputo ringraziano gli umbri: calato il tris

Il Bari centra la terza vittoria consecutiva in campionato battendo con un secco 2-0 una Ternana molto carente. A siglare le reti decisive sono stati Iunco e Caputo, abili a sfruttare due errori grossolani degli umbri

Il capitano biancorosso Francesco Caputo

Basta un Bari ordinario e cinico per ottenere il tris in campionato: dopo i successi ottenuti contro Cittadella e Ascoli, i galletti battono per 2-0 una Ternana con evidenti limiti in ogni zona del campo. A sancire la vittoria biancorossa sono state le reti, entrambe nel primo tempo, di Iunco e Caputo, bravi ad approfittare al meglio di due errori grossolani della retroguardia umbra. Nella ripresa espulsione, per fortuna indolore, per l'ingenuo Bellomo. Con questo successo il Bari sale a quota quattro in classifica anche se, senza penalizzazione, i galletti sarebbero stati in testa a punteggio pieno.

IL MATCH - Pronti, via e la gara si mette subito su ottimi binari per il Bari: dopo appena trentadue secondi di gioco, il portiere umbro Brignoli la combina grossa uscendo in modo scapestrato su un'innocua rimessa laterale e lasciando a piena disposizione di Iunco un pallone semplice da depositare in rete a porta sguarnita per quello che è il primo gol in maglia barese dell'attaccante brindisino. La Ternana prova a rimboccarsi le maniche e per circa una decina di minuti il Bari non riesce ad organizzare qualche manovra di interesse. I tentativi rossoverdi verso la porta di Lamanna, però, latitano ad eccezione di un tiro, direttamente da corner, di Vitale al 14', messo oltre la traversa dal numero uno barese. Ben più pericolosa l'occasione capitata fra i piedi di Alfageme al 19': su azione d'angolo l'argentino, pescato sul secondo palo da Ragusa, viene stoppato da un ottimo Lamanna che in uscita abbassa la saracinesca sulla conclusione dell'attaccante rossoverde. La Ternana mostra limiti evidentissimi in fase difensiva e al secondo tentativo il Bari raddoppia: Fazio si fa rubare un pallone sanguinoso da Iunco sulla propria trequarti dando il la alla ripartenza biancorossa. L'ex giocatore dello Spezia serve Caputo il quale, a tu per tu con Brignoli, sigla il gol che vale il 2-0. I 'draghi' rossoverdi sentono il colpo e fino alla fine dei primi quarantacinque minuti non riescono ad organizzare un minimo di reazione: al riposo, un Bari cinico e ordinato è avanti per 2-0.

La ripresa comincia con Ghezzal al posto di Albadoro ma il Bari prova a complicarsi la vita al 49' quando Bellomo, già ammonito, decide di terminare in anticipo la sua partita beccandosi il secondo giallo per un inutile fallo di mano. Nonostante la superiorità numerica, gli ospiti riescono a creare un'occasione solo al 62': Ragusa serve Litteri all'interno dell'area di rigore ma il numero nove rossoverde tira debolmente e centrale con Lamanna che blocca facilmente in tuffo. Il Bari controlla senza problemi e la gara scorre senza patemi ed è anzi la compagine di Torrente a sfiorare il 3-0 al 75': il neoentrato Sciaudone va via a destra e serve a rimorchio Ghezzal il quale controlla e dal dischetto del rigore lascia partire un mancino rasoterra respinto di piede dal portiere umbro Brignoli. L'ultimo brivido del match lo procura Fazio che all'89' di testa trova solo l'esterno della rete su azione di corner. Il match, quindi, si conclude con il Bari che batte 2-0 la Ternana al San Nicola. Il tris è servito.

LA SVOLTA DEL MATCH - I grossolani errori della Ternana in fase difensiva hanno fornito la chiave di volta del match. I due gol del Bari, infatti, sono nati entrambi grazie a delle madornali dormite della retroguardia umbra che ha dato via libera ai galletti i quali, dopo il 2-0, hanno controllato in modo agevole la gara.

TABELLINO

BARI(3-4-3) - Lamanna; Ceppitelli, Altobello(74'Rivaldo), Polenta; Sabelli, Bellomo, Filkor, Defendi; Iunco(51'Sciaudone), Caputo, Albadoro(46'Ghezzal). A disposizione: Pena, Borghese, Galano, Aprile.  Allenatore: Vincenzo Torrente.

TERNANA(3-4-3) - Brignoli; Ferraro, Pisacane, Fazio; Alfageme(77'Sinigaglia), Miglietta, Botta(73'Carcuro), Vitale; Ragusa, Litteri, Dumitru(55'Nolè). A disposizione: Ambrosi, Brosco, Gotti, Meccariello. Allenatore: Domenico Toscano.

Arbitro: Fabbri di Ravenna

Marcatori: 1'Iunco, 28'Caputo

Espulsi: 49'Bellomo(B) per doppia ammonizione

Ammoniti: Ceppitelli(B), Bellomo(B), Caputo(B)

LE PAGELLE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Ternana 2-0 | Iunco e Caputo ringraziano gli umbri: calato il tris

BariToday è in caricamento