Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Lanciano-Bari, le pagelle: Caputo torna cecchino, male solo Sabelli

Nella larga vittoria odierna del Bari sul campo del Lanciano il migliore in campo è Caputo, autore di una doppietta. Bene tutti ad eccezione di Sabelli, ingenuo nell'azione del giallo che gli costa il prossimo match

Ecco le pagelle di Lanciano-Bari. Caputo torna cecchino, maluccio Sabelli.

VOTI:

LANCIANO(4-3-3) - Leali 6,5; Aquilanti 5, Bacchetti 5,5(22'Gouano 4), Rosania 5, Mammarella 5,5; Vastola 6, Paghera 5, Volpe 5; Falcinelli 5,5(69'Fofana 5), Testardi 4,5(46'Falcone 5), Turchi 5,5. Allenatore: Carmine Gautieri

BARI(4-3-3) - Lamanna 6; Sabelli 5,5, Borghese 6, Claiton 6, Polenta 6; Sciaudone 6,5, Romizi 6, Bellomo 7(85'Ristovski sv); Fedato 7(89'Defendi sv), Caputo 7,5, Galano 6,5(67'Filkor 6). Allenatore: Vincenzo Torrente.

ARBITRO: La Penna 6 - Forse esagera con le ammonizioni in una gara tutto sommato piuttosto tranquilla. Negli episodi importanti, però, vede bene.

MIGLIORI TODAY

Caputo 7,5 - Dopo i tanti errori contro la Reggina e le polemiche seguite a margine, torna a far riaccendere i tifosi per le sue prestazioni: sigla due gol e propizia il vantaggio di Sciaudone con un grandissimo movimento in area di rigore. E' tornato cecchino

Fedato 7 - Se il Catania possiede già la metà del suo cartellino un motivo ci sarà: ha una classe ed una personalità fuori dal comune per uno della sua età proveniente dall'Eccellenza. Si procura il rigore, fa ammattire a turno Aquilanti, Gouano e Mammarella e nel finale sfiora un gol da cineteca. Alla seconda da titolare dimostra nuovamente che può già essere protagonista.

Bellomo 7 - Con la sua presenza in campo la qualità del gioco dei galletti fa un enorme balzo in avanti. Contro la Reggina erano mancate le sue verticalizzazioni improvvise, come quella che manda in porta Caputo nell'azione del 2-0. Se prende palla fra le linee diventa devastante.

PEGGIORI TODAY

Sabelli 5,5 - Con un Lanciano che si dimostra ben poca cosa ha il demerito di spingere poco. In più è troppo ingenuo e impreciso quando perde banalmente un pallone nel primo tempo commettendo successivamente il fallo che gli costa un giallo pesante: essendo in diffida, infatti, salterà il prossimo match.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano-Bari, le pagelle: Caputo torna cecchino, male solo Sabelli

BariToday è in caricamento