Sport

Transazione Comune-As Bari, la replica del sindaco: "I Matarrese cercano lo scontro politico"

Con una breve nota Emiliano risponde al comunicato diffuso in mattinata in cui la società biancorossa accusava il sindaco di "non aver a cuore le sorti della squadra". Dura la replica del primo cittadino: "Arroganti, non meritano la solidarietà della città"

Non si è fatta attendere la replica del sindaco Michele Emiliano al comunicato diffuso in mattinata dalla società biancorossa in merito alla mancata approvazione da parte del sindaco e della Giunta dell'accordo transattivo tra Comune e As Bari firmato a maggio per il ripianamento del debito della società. Un comunicato duro, quello diffuso dai vertici di via Torrebella, in cui si accusava sostanzialmente il sindaco di non avere a cuore le sorti della squadra cittadina, ricordando anche al primo cittadino i crediti vantati dai Matarrese nei confronti del Comune. Altrettanto secca la replica del sindaco, che in una nota accusa i Matarrese di voler spostare il dibattito sul piano della polemica politica.

La smisurata arroganza della famiglia Matarrese - si legge nella nota diffusa dal sindaco nel pomeriggio - può essere, ancora una volta, valutata da un comunicato stampa che mira esclusivamente a scatenare uno scontro politico, additando il sindaco come unico responsabile di una vicenda, nella quale il sindaco medesimo ha chiesto indirizzo politico al Consiglio comunale ottenendo in cambio, proprio dalla parte cui i Matarrese evidentemente appartengono, solo un indegno e inaccettabile non liquet. Chi strumentalizza politicamente la maglia del Bari, sulla quale ricordo fu apposto il simbolo di partito di cui i Matarrese fanno parte, non merita ascolto e solidarietà dalla Città di Bari”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Transazione Comune-As Bari, la replica del sindaco: "I Matarrese cercano lo scontro politico"

BariToday è in caricamento