menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fallimento Bari, l'appello ai ragazzi del vivaio: "Aspettate a trovare squadra, il nuovo Bari ha bisogno di voi"

L'Assessore allo Sport Pietro Petruzzelli ha rivolto un messaggio ai giovani calciatori del vivaio biancorosso invitandoli a non cambiare squadra e far parte della nuova società

Oltre al dilemma dei tanti tifosi, dei lavoratori rimasti disoccupati e dei creditori che non vedranno più un centesimo, il fallimento del Bari costituisce un dramma anche per i tanti, tantissimi ragazzi che facevano parte delle giovanili biancorosse.

Dai Pulcini alla Primavera, centinaia di giovani galletti si sono ritrovati di colpo senza società. Un patrimonio di grande valore rischia di essere dilapidato, con tante squadre dell'hinterland barese pronte ad accaparrarsi i promettenti calciatori biancorossi.

Come è noto però, l'amministrazione comunale in questi giorni sta lavorando alacremente per rimettere in piedi una nuova società da iscrivere al campionato di Serie D (remota l'ipotesi Serie C). In entrambe le categorie i giovani occupano un peso specifico molto importante per via dei regolamenti relativi agli under. 

Anche per questo motivo l'Assessore allo Sport Pietro Petruzzelli ha diffuso un messaggio per contrastare la diaspora dei ragazzi del vivaio del Bari: "Questo è un appello a tutti i giocatori e le giocatrici delle giovanili del Fc Bari 1908 - esordisce -. Non perdete il vostro sogno. Stiamo facendo di tutto per farvi continuare a giocare a calcio nella vostra città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'invito, ora che il loro cartellino non appartiene ad alcuna società, è a non cedere alle offerte di altri club: "Aspettate, non lasciatevi sedurre da altre società o da mister che nel frattempo hanno deciso di allenare altrove. Nei prossimi giorni ci piacerebbe incontrarvi con i vostri genitori per spiegarvi perché voi sarete i protagonisti nel nuovo calcio a Bari. Aiutatemi a farlo sapere a tutti".

Per esporsi in questo modo, a Palazzo di Città - che attualmente detiene il titolo sportivo della squadra cittadina - devono essere giunte proposte concrete per la rifondazione del club. Sembra avanzare prepotentemente un sodalizio imprenditoriale tutto pugliese, pronto a investire nel nuovo Bari. Una squadra che oltre alla stabilità economica e ad una programmazione seria, ha tremendamente bisogno dei suoi giovani migliori per risorgere e tornare rapidamente tra i professionisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento