Sport

Mancato pagamento dell'Irpef, nuovo deferimento per il Bari

Il provvedimento della Procura federale legato alla mancata presentazione della documentazione relativa al pagamento delle ritenute Irpef per il periodo maggio-dicembre 2011

Nuovo deferimento in arrivo per il Bari. Questa volta il provvedimento della Procura federale della FIGC è legato al fatto di "non aver documentato agli organi federali competenti l'avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mensilità di aprile, maggio, giugno, ottobre, novembre e dicembre 2011, entro il termine del 14.02.2012 stabilito dalle disposizioni federali". Insieme al club sono stati deferiti anche i suoi dirigenti, Vinella e Angelozzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancato pagamento dell'Irpef, nuovo deferimento per il Bari

BariToday è in caricamento