Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

As Bari, squalifica per Caputo: stop per 45 giorni

Il provvedimento deciso dalla Commissione disciplinare nazionale per una vicenda di irregolarità contrattuali legata al periodo in cui il calciatore fu ceduto in prestito alla Salernitana, nella stagione 2009-2010

Quarantacinque giorni di stop per il capitano biancorosso Francesco Caputo. A decidere la squalifica, insieme ad un'ammenda di 15mila euro, è stata ieri la Commissione disciplinare nazionale per una vicenda di irregolarità contrattuali legata al periodo in cui il calciatore fu ceduto in prestito alla Salernitana, nella stagione 2009-2010.

Dopo la penalizzazione di due punti ad ottobre e una seconda prevista per il ritardo nei pagamenti all'erario, la squadra di Torrente perde anche il suo capocannoniere (7 reti in 24 gare).

Ma Caputo non è l'unico giocatore al quale il Bari dovrà rinunciare. La ripresa degli allenamenti ieri pomeriggio al San Nicola ha fatto registrare anche lo stop dei centrocampisti Romizi e Bogliacino. L'ex viola è rimasto a riposo per i postumi della contusione alla spalla rimediata a Livorno, mentre il sudamericano ha un affaticamento muscolare. I pugliesi contro il Crotone dovranno fare a meno dei difensori centrali Borghese e Ceppitelli squalificati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

As Bari, squalifica per Caputo: stop per 45 giorni

BariToday è in caricamento