menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tonucci non basta, Bari beffato ad Ascoli nei minuti di recupero

Finisce 1 a 1 al 'Del Duca': biancorossi in vantaggio a 9 minuti dalla fine con l'inzuccata vincente del difensore. I marchigiani trovano il pari con Perez al 91'. Giovedì arriva la Spal al San Nicola

Sfumano nei minuti di recupero i tre punti per il Bari, raggiunto ad Ascoli solo nei minuti di recupero: al 'Del Duca' termina 1 a 1 dopo una partita non semplice per la squadra di Colantuono, in vantaggio con Tonucci all'81, bravo a mettere in rete di testa su calcio d'angolo battuto da Brienza. I marchigiani, in superiorità numerica dal 55' a causa dell'espulsione (eccessiva) di Daprelà per un'entrata a piedi uniti, ma sul pallone, su Orsolini, hanno trovato il pari con l'inzuccata vincente di Perez alla sinistra di un incolpevole Micai.

Il portiere barese si è superato in più occasioni negando almeno due volte il gol ai padroni di casa, in particolare nel secondo tempo dove c'è stata una pressione notevole dell'Ascoli, spezzata proprio dal gol di Tonucci. In ogni caso, una beffa per i biancorossi, capaci comunque di resistere con grinta e un pizzico fortuna su un campo complicato: l'Ascoli ha infatti anche colpito due pali, al 60' e all'89'. I galletti scivolano al 9° posto in classifica, confermando il loro digiuno in trasferta che dura dal 3 settembre, quando espugnarono Perugia. Giovedì 29 ultima gara dell'anno e del girone d'andata: i pugliesi saranno di scena al San Nicola ospitando la Spal, in un match dal sapore play-off.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento