Sport

Asta Bari, pronta una quinta società: entrano in scena Rosati e Montemurro

Nasce la As Bari Calcio 1908, costituita dall'attuale vice-presidente del Genoa e dall'imprenditore gioiese, già protagonista della fallita scalata della scorsa estate. Intanto impazza il tormentone #compratelabari

Paolo Montemurro

E' scoccata l'ora della cordata 'dei baresi'. Si arricchisce di altri protagonisti la corsa alla terza asta del Bari calcio, in programma martedì prossimo. Ieri è nata ufficialmente la As Bari calcio 1908: capitale sociale da 100mila euro e due imprenditori con la passione del calcio. A firmare l'atto di costituzione societario Antonio Rosati, ligure, attuale vice-presidente del Genoa,m capace di condurre, solo poche stagioni fa, il Varese dalla C2 ai play-off per la A, assieme a Paolo Montemurro, l'imprenditorie gioiese (ma originario del capoluogo) protagonista, la scorsa estate, del fallito tentativo di acquisizione del club assieme alla famiglia Rapullino. 

La nuova società è pronta ad espletare tutte le formalità burocratiche per poter prendere parte all'appuntamento di martedì in Tribunale. A detenere il pacchetto di maggioranza dovrebbe essere proprio Rosati, a capo di una holding, la Hdc, attiva in numerosi settori, dalla nautica, alla moda, all'editoria. Assieme a Montemurro, potrebbero entrare altri big del territorio, come l'imprenditore alberghiero Vito Vasile, o altri soggetti pronti a dare una mano concreta per partecipare all'asta.

Si partirà da due milioni di euro, ma è ancora poco chiaro se ci sarà un terzo flop. Paparesta, dopo due fallimenti, ha deciso di percorrere la via del silenzio, trovando probabilmente un importante alleato nell'imprenditore itali-americano Di Piazza. Gli 'inglesi' della Edra e i turchi sono alla finestra. La sensazione però è che, questa volta, anche sull'onda virale dell'hashtag #compratelabari con i sempre più numerosi selfie di tifosi biancorossi e vip, possa essere quella buona. La squadra, nel frattempo, prepara la sfida di lunedì contro il Cittadella. Già 16mila i biglietti venduti fino a ieri per una partita cruciale nella rincorsa ai play-off.



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asta Bari, pronta una quinta società: entrano in scena Rosati e Montemurro

BariToday è in caricamento