Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Bari calcio, sprint verso l'asta: spuntano altri 2 potenziali acquirenti

Conto alla rovescia per l'appuntamento del Venerdì Santo. Dopo la mossa di Paparesta e Sperduti, depositati gli atti di fondazione di altre due società, dietro cui ci sarebbero, rispettivamente, investitori turchi e londinesi, intenzionati ad acquisire il club biancorosso

La Fc Bari di Paparesta e Sperduti, potrebbe non essere l'unica società a concorrere all'asta per acquisire le ceneri dell'As Bari. Mentre l'ex fischietto internazionale continua il suo giro di incontri per definire il socio forte (russo o italiano) con cui formulare una congrua offerta entro venerdì prossimo, in Camera di Commercio, nel capoluogo, sono state iscritte due nuove compagini aziendali che concorrerebbero all'appuntamento del 18 in Tribunale.

Si tratta della Società Sportiva Calcio Bari, registrata l'8 aprile scorso con soci il commercialista romano Marcello Felli e un fondo d'investimento con sede a Londra, denominato Edra. Uno dei referenti sportivi della Ssc Bari, potrebbe essere Donato Di Campli, già procuratore del talento del Psg, Marco Verratti.

Ieri invece è arrivata anche l'iscrizione di un'ulteriore società, la Fc Bari Sport 2014, fondata da Luciano Dalfino e Alessandro di Bello, Ad appggiarli vi sarebbero facoltosi imprenditori turchi con interessi nell'edilizia e nel turismo. Sarebbero dunque tre gli attori in scena, pronti a darsi battaglia per acquisire il titolo sportivo. Nei prossimi giorni, i gruppi interessati, dovranno obbligatoriamente sottoscrivere un aumento di capitale per partecipare all'asta con base da 4,3 milioni di euro, impegnandosi a versare una cauzione da 3 milioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari calcio, sprint verso l'asta: spuntano altri 2 potenziali acquirenti

BariToday è in caricamento