menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avellino-Bari 1-0, le pagelle dei Galletti: ennesima delusione stagionale, salvi solo Frattali e Di Cesare

Grande delusione dopo la batosta del Partenio-Lombardi che chiude definitivamente ogni speranza di arrivare secondi. Ancora una volta i biancorossi vengono meno in una partita decisiva

Delusione e scoramento attraversano i tifosi del Bari dopo la sconfitta rimediata dai biancorossi ad Avellino. La rete messa a segno dall'ex Monopoli Fella ha mandato in fumo ogni speranza di agguantare il secondo posto e ora il Bari deve guardarsi dal possibile sorpasso del Catanzaro.

L'ottava sconfitta stagionale (la quinta in trasferta) è coincisa con un'altra brutta prestazione dei Galletti, apparsi privi di idee e di nerbo e mai pericolosi, al netto di un Avellino che non ha creato chissà quali occasioni da gol ma che ha avuto il merito di crederci di più.

I migliori Today

Frattali 6: Tiene in partita il Bari con un paio di interventi determinanti ma non può nulla sul tocco ravvicinato di Fella.

Di Cesare 6: Probabilmente uno dei pochi a giocare con lo spirito giusto ma neanche la sua esperienza riesce ad evitare il tracollo finale.

I peggiori Today

Minelli 5: Il suo errore in marcatura su Fella macchia indelebilmente una prestazione fin lì accettabile.

Antenucci 5: Un'altra prova buia dell'attaccante molisano, poco servito dai compagni di squadra ma anche lui poco aggressivo e determinato.

Cianci 5: Torna tra i titolari ma non riesce a incidere e ora il suo digiuno dura dal 27 febbraio, dalla rete decisiva nel derby col Foggia.

Lollo 5: Chiamato a rimpiazzare Bianco, infortunatosi nel riscaldamento, incappa nell'ennesima prestazione deludente della stagione.

Rolando 4,5: Inserito nella formazione titolare per fare la differenza, ci riesce ma in negativo calciando tra le braccia di Forte il miglior pallone della partita.

Carrera 5: Sul banco degli imputati c'è anche il tecnico che ha poche responsabilità per il quadro generale della situazione, certamente non frutto di suoi errori, ma nella sfida con gli irpini resta inspiegabile la prima sostituzione a soli 5' dalla fine.

Avellino-Bari 1-0: pagelle e tabellino

AVELLINO: (3-5-2): Forte; Silvestri (64' Rocchi), Illanes, Dossena; Ciancio, Aloi (89' De Francesco), D’Angelo, Carriero, Tito; Maniero, Bernardotto (60' Fella). A disp.: Pane, Rizzo, Laezza, Miceli, Silvestri M., Errico, Adamo, Capone, Baraye. All. Braglia

BARI (3-5-2): Frattali; Minelli, Di Cesare, Perrotta; Marras, Maita, Lollo (85' D'Ursi), De Risio, Rolando; Antenucci, Cianci. A disp.: Marfella, Fiory, Ciofani, Dargenio, Candellone, Pinto, Bianco, Semenzato, Mercurio, Manè. All. Carrera

Arbitro: D'Ascanio di Ancona
Assistenti: Ceccon - Gualtieri
IV: Rutella

Marcatori: 83' Fella (A)
Note - ammoniti Ciancio, Carriero, Dossena, Tito (A), Maita, Marras, Di Cesare, Lollo (B). Recupero: 1' p.t., 5' s.t

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento