Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Avellino-Bari 1-1, le pagelle dei biancorossi: Micai esordio da ricordare, Di Noia in giornata 'no'

Debutto coi fiocchi per il portiere che sostituiva Guarna. Maniero goal capolavoro. Buona prestazione di Dezi e Valiani. Passo indietro da parte del giovane Di Noia

Pareggio 1-1 tra Avellino e Bari. Biancorossi in vantaggio con un gol capolavoro di Maniero, poi un'ingenuità di Di Noia costringe al fallo da rigore ed espulsione di Cissokho. MIcai all'esordio ipnotizza Castaldo e poi nella ripresa para tutto il possibile ma nulla può sul tiro da due passi di Insigne.

I MIGLIORI TODAY - Micai 8: Chiamato a sostituire lo squalificato Guarna il 22enne mantovano ha debutta con una prestazione super. Prima ha respinto il calcio di rigore tirato da Castaldo, poi ha tenuto in piedi il Bari durante l'assalto dell'Avellino. Incolpevole sulla batutta ravvicinata di Insigne. Gara sorprendente la sua: il portiere titolare è avvisato.

Valiani 7: Schierato nell'inedito ruolo di vertice basso ha interpretato la gara con grande personalità seppur in una posizione occupata di rado in carriera: bravo a far ripartire l'azione, si è dimostrato preziosissimo sopratutto in fase d'interdizione.

Maniero 7: Non doveva giocare e invece è sceso regolarmente in campo timbrando il cartellino con una splendida acrobazia. Peccato che poi sia stato costretto esclusivamente ad un lavoro di sacrificio dopo l'espulsione di Cissokho.

Dezi 6,5: Conferma quanto di buono aveva fatto vedere nello scampolo di partita col Crotone. Non butta mai via il pallone ed è in grado di saltare l'uomo con accelerazioni improvvise. Considerando il lungo periodo trascorso senza giocare partite ufficiali, una volta trovato il ritmo di gara potrà essere utilissimo al gioco di Camplone.

I PEGGIORI TODAY - Di Noia 5: Forse intimidito dal clima rovente dello stadio Partenio l'ex primavera biancorosso è stato l'autore dell'ingenuità che è costata il fallo da rigore di Cissokho con relativa espulsione del senegalese. Condizionato dall'errore del primo tempo, anche nella ripresa è apparso in confusione, tanto da essere sostituiro dopo soli 10' minuti dalla ripresa del gioco.

Cissokho 5,5: Fino all'episodio del calcio di rigore si era comportato egregiamente proponendosi in avanti con continuità e andando a chiudere gli avversari che attaccavano sulla sua fascia. In occasione del fallo su Tavano avrebbe potuto forse temporeggiare qualche istante in più

IL TABELLINO DI AVELLINO-BARI 1-1

AVELLINO (4-3-1-2) - Frattali 6,5; Nica 6, Biraschi 6, Rea 5,5, Chiosa 6,5; Gavazzi 6,5, Arini 6, Paghera 5 (54' Insigne 7); Bastien 6,5 (86' Sbaffo sv); Tavano 6 (61' Mokulu 6), Castaldo 6. A disp.: Offredi, Joao Silva, D'ANgelo, Visconti, D'Attilio, Migliorini All.: Tesser 6

BARI (4-3-3) - Micai 8; Cissokho 5,5, Tonucci 6, Di Cesare 6, Di Noia 5 (55' Jakimovski 6); Defendi 6, Dezi 6,5, Valiani 7; Rosina 5,5, Maniero 7 (75' Donkor sv), De Luca 6 (70' Boateng sv). A disp.: Gori, Puscas, Sansone, Gentsoglou, Rada, Lazzari. All.: Camplone

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Marcatori: 19' Maniero (B), 68' Insigne (A)
Ammoniti: Di Cesare, Valiani, Di Noia
Espulsi: Cissokho (B) per fallo da ultimo uomo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Bari 1-1, le pagelle dei biancorossi: Micai esordio da ricordare, Di Noia in giornata 'no'

BariToday è in caricamento