Sport Bari Vecchia / Piazza del Ferrarese

Avon Running: sport, divertimento e solidarietà, in 1500 per la corsa delle donne

Ieri a Bari la prima tappa della manifestazione organizzata da Avon: una festa di sport e solidarietà per la raccolta di fondi destinati alle associazioni che offrono assistenza alle donne vittime di violenza

Le tre giovanissime vncitrici della corsa sul oalvo

E' stata una festa all'insegna dello sport, del divertimento, della bellezza e della solidarietà la prima tappa dell'Avon Running tour, la corsa dedicata alla donne, che si è tenuta ieri a Bari. Circa 1500 le partecipanti iscritte alla manifestazione podistica, che hanno preso parte anche alle diverse iniziative organizzate nel Villaggio Avon Running allestito in piazza del Ferrarese.

La manifestazione ha avuto inizio sabato, con l’apertura del Villaggio Avon Running, con musica, animazione e masterclass di Zumba ed è proseuita la domenica mattina ancora con Zumba, balli latinoamericani, intrattenimento per il pubblico, attività e gadget agli stand degli sponsor, make up e consigli di bellezza al punto Avon, fino al momento dello start della corsa.

Sul palco per i riconoscimenti e i ringraziamenti anche Elio Sannicandro, Assessore comunale allo Sport e Presidente Regionale Coni, Giovanni Mazzi della Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi, Marino Defendi, l’attesissimo campione capitano dell’AS Bari, e gli istituti che hanno partecipato al progetto "Violenza domestica e il mondo giovanile... due spanne sopra!".

Come ogni anno, i fondi raccolti dalla vendita delle sacche gara sono destinati ad onlus del territorio: per la tappa pugliese, beneficeranno del ricavato l’associazione Safiya, di Polignano a Mare, e la Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avon Running: sport, divertimento e solidarietà, in 1500 per la corsa delle donne

BariToday è in caricamento