Sport

La Bari compie 107 anni: tanti auguri vecchio cuore biancorosso

Fondata il 15 gennaio 1908 dall'austriaco Floriano Ludwig, la squadra del capoluogo pugliese compie oggi 107 anni di vita

Il Bari nel 1946

Era il 15 gennaio del 1908, quando un giovane austriaco residente a Bari, Floriano Ludwig, assieme ad altri ragazzi stranieri e baresi, decise di fondare il Football Club Bari.

« Sappiate amare la Bari…sappiatela custodire e guardatela sempre da innamorati... » disse il romantico Ludwig dopo la nascita del club.

Da allora, sono passati esattamente 107 anni: più di un secolo di storia, in cui il calcio barese ha vissuto gioie e soprattutto dolori (fusioni, rifondazioni, promozioni, retrocessioni e persino l'onta del calcioscommesse) ma in cui l'amore dei baresi per il club biancorosso è sempre rimasto immutato.

Il club biancorosso fino ad ora ha disputato la maggior parte delle sue stagioni nel campionato cadetto, ma vanta anche ben 30 partecipazioni al campionato della massima serie. Tanti sono stati i calciatori di talento che hanno portato il galletto sul petto, dai pionieri Costantino e Grossi, passando per i fratelli Loseto, il vichingo Klas Ingesson o bomber prolifici Protti e Tovalieri fino al genio sregolato di Antonio Cassano

Oggi il Bari è una società nuova, rinata per mano dell'ex arbitro Gianluca Paparesta sulle ceneri del club appartenuto alla famiglia Matarrese (la cui era è durata quasi 30 anni). Il dichiarato obiettivo della neonata FC Bari 1908 è quello di tornare al più presto in Serie A, un traguardo che magari non si materializzerà con certezza in questa stagione, ma per cui la nuova società lavora alacremente, al fine di dare una struttura solida e consentire ai tifosi biancorossi di poter guardare con ottimismo al futuro. E allora tanti auguri Bari per i tuoi 107 anni di storia.

LA FESTA AL MARGHERITA - Per festeggiare questa lieta ricorrenza, oggi alle 18.30 presso il teatro Margherita (dove dal  19 gennaio sarà presente la mostra ‘Eroi del Calcio’) l'FC Bari 1908  e il suo presidente Gianluca Paparesta dedicheranno a tutti i tifosi baresi una serie di iniziative: dalla mostra delle maglie storiche, alla proiezione di video documentari, al racconto di vicende e aneddoti che hanno caratterizzato questi anni. Sarà presente anche lo storico del Bari Gianni Antonuncci, che per l'occasione presenterà il suo ultimo libro ‘Il Pallone Quadrato'

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bari compie 107 anni: tanti auguri vecchio cuore biancorosso

BariToday è in caricamento