Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport

Bari-Ascoli, le pagelle dei biancorossi: Sabelli generoso, Valiani tuttofare

Prova di grande spessore del Bari che dopo un avvio titubante si è poi imposto dominando la partita grazie ai suoi uomini di maggiore spessore

Vittoria convincente del Bari che ieri al San Nicola ha steso l'Ascoli dell'ex Devis Mangia. I biancorossi hanno rischiato tantissimo all'inizio quando è stato annullato un gol a Cacia dopo appena 50 secondi di gioco, e dopo un quarto d'ora di sofferenza sono saliti in cattedra grazie ai pezzi più pregiati a disposizione di mister Nicola. Sugli scudi Stefano Sabelli e Francesco Valiani.

I MIGLIORI - Sabelli 7,5: Finalmente una prestazione da incorniciare per il terzino romano che ieri è stato imprendibile a più riprese. Piede caldo per il numero due biancorosso, dal cui destro sono partiti gli assist per il gol del vantaggio di Valiani e per il 3-0 di Maniero. Se conserva questo livello di forma è un calciatore che può realmente fare la differenza.

Valiani 7: Deve aver trovato l'elisir di lunga vita e non aver detto nulla a nessuno il 35enne di Pistoia. E' l'unica spiegazione per un giocatore della sua età che corre e segna senza badare all'anagrafe. Porta in vantaggio i suoi con un bel sinistro a volo e dà dinamicità al centrocampo come nessun altro. Protagonista indiscusso di questa prima metà di stagione del Bari.

Porcari 6,5: La prestazione di ieri aumenta il rimpianto di non averlo avuto a Como. Ormai è perfettamente calato nel ruolo di mezz'ala: qualità e utilità delle sue giocate crescono partita dopo partita.

I PEGGIORI - Sansone 5,5: Normalmente un calciatore che entra a un quarto d'ora dalla fine non viene giudicato per via del poco tempo a disposizione per effettuare giocate decisive. Nel suo caso, però, si può fare un'eccezione: le gerarchie lo vedono partire indietro nelle preferenze di Nicola, motivo per cui deve approfittare degli scampoli di gara che gli vengono concessi con un cattiveria diversa da quella vista ieri.

Il tabellino e le pagelle di Bari-Ascoli 3-0

BARI (4-3-3): Guarna 6,5; Sabelli 7,5, Di Cesare 6,5, Contini 6, Gemiti 6; Porcari 6,5 (36′ st Romizi sv), Gentsoglou 6, Valiani 7; Rosina 6,5 (35' st Sansone 5,5), Maniero 6,5, De Luca 6 (19′ st Boateng 6). A disp.: Micai, Rada, Donati, Di Noia, Petropolous, Puscas. All.: Nicola 6,5.

ASCOLI (3-5-1-1): Svedkauskas 6; Canini 5, Milanovic 5, Mengoni 6; Almici 5,5, Pirrone 5,5, Grassi 5 (1′ st Petagna 5), Addae 5 (24′ Giorgi 5), Pecorini  6,5 (35′ st Jankto sv); Bellomo 6; Cacia 5,5. A disp.: Ragni, Del Fabro, Altobelli, Berrettoni, Caturano, Perez. All.: Mangia 5

Arbitro: Serra di Torino
Marcatori: 41′ pt Valiani (B), 2′ st rig. Rosina, 23′ st Maniero
Ammoniti: Pecorini (A), Giorgi (A), Maniero (B)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Ascoli, le pagelle dei biancorossi: Sabelli generoso, Valiani tuttofare

BariToday è in caricamento