Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Bari-Avellino 4-1, le pagelle dei Galletti: Marras-Antenucci incontenibili, finalmente Lollo

Prova positiva di tutto l'organico biancorosso sceso in campo contro gli irpini. Sugli scudi il numero 10 e il numero 7. Convincente anche la prova di Lollo e D'Ursi, oltre al solito Celiento. Simeri stenta

Convincente. È questo l'aggettivo ideale per descrivere la prova del Bari contro l'Avellino, schiantato 4-1 nella sfida della 16ª giornata giocata ieri al San Nicola.

È vero, la squadra di Braglia ci ha messo del suo (ed è una rarità, visto che finora aveva perso una sola partita fuori casa) ma i biancorossi hanno saputo approfittare al massimo degli errori avversari con cinismo e cattiveria agonistica e soprattutto con una prova corale di tutti i reparti. Ora tutte le energie devono concentrarsi su Palermo, l'ultima importantissima sfida del 2020 da vincere a tutti i costi per proiettarsi con maggiore fiducia verso la rincorsa alla Ternana nel girone di ritorno.

I migliori Today

Antenucci 7,5: Voleva scrollarsi di dosso l'amarezza del rigore fallito contro la Vibonese e ci è riuscito tornando implacabile dal dischetto e segnando un altro gol su azione. Prima doppietta stagionle, il bottino personale ora è di 8 centri, sperando possa arrotondarlo ulteriormente anche a Palermo.

Marras 7,5: Apre le marcature con un pregevole colpo sotto, si procura il rigore del momentaneo 3-0 e poi offre ad Antenucci l'assist per il poker. What else?

Celiento 7: Segna il quarto gol del suo campionato con una delle sue tante incursioni nella metà campo avversaria. Bravo a sfruttare di rapina l'incertezza del suo diretto marcatore.

Lollo 6,5: Prova davvero convincente del 25 biancorosso dalla cui pressione nasce la prima rete del Bari. Dimostra di star bene fisicamente e dà una grossa mano sporcando una moltitudine di palloni giocati dagli avversari.

Ciofani 6,5: Scivola qualche metro più indietro rispetto alla posizione di esterno occupata nella maggior parte delle partite in cui ha giocato in campionato ma pur arretrando sulla linea dei centrali offre una prestazione sicura e senza sbavature.

D'Ursi 6,5: Non trova il gol perché la traversa glielo nega ma a parte quello gioca una gara sostanziosa, con tanto impegno anche in fase di non possesso.

I peggiori Today

D'Orazio 6: Sulla fascia sinistra si vede in qualche rara occasione ma non lascia grandi tracce.

Simeri 6: Entra con oltre mezz'ora di gioco da disputare, con un avversario alle corde. La condizione ideale per cercare di lasciare il segno, recuperare fiducia e riguadagnare i galloni da titolare ma non si vede nulla di tutto ciò.

Bari-Avellino 4-1: pagelle e tabellino

BARI (3-4-3): Frattali 6; Celiento 7 (69' Corsinelli 6), Di Cesare 6 (46' Perrotta 6), Ciofani 6,5; Semenzato 6, Lollo 6,5, Maita 6,5 (62' Bianco 6), D’Orazio 6, Marras 7,5 (56' Candelllone 6), Antenucci 7,5 (56' Simeri 6), D’Ursi 6,5. A disp.: Liso, Marfella, Hamlili, Andreoni. All. Auteri 6,5.

AVELLINO (4-4-2): Forte 5; Ciancio 6, Miceli 5, Dossena 5, L. Silvestri 5; Adamo 5,5 (58' M. Silvestri 5,5), Aloi 6 (75' Rizzo 5,5), D'Angelo 6 (57' Bruzzo 5,5), Tito 5,5; Santaniello 5 (62' Bernardotto 6), Fella 5 (62' Maniero 5,5). A disp.: Pane, Pizzella, Leoni, Errico, Rocchi, Burgio, Nikolic. All. Braglia 5.

Arbitro: Ricci di Firenze
Assistenti: Buonocore-Pragliola
IV: Longo

Marcatori: 14' Marras (B), 17' Celiento (B), 26' rig., 41' Antenucci (B), 90'+3 Bernardotto (A)
Note - ammoniti Fella, Ciancio (M), Lollo, D'Ursi (B)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Avellino 4-1, le pagelle dei Galletti: Marras-Antenucci incontenibili, finalmente Lollo

BariToday è in caricamento