Sport

Bari-Bastia 1-1: Mobolou 'rovina la festa' dei galletti. Bene Sansone

Prima uscita davanti al pubblico di casa: acclamatissimo il nuovo acquisto Sansone. Bari in vantaggio con l'autorete di Jebbour, risponde Mobolou nei minuti di recupero

Termina con un pareggio 1-1 l'amichevole tra Bari e Bastia. Nella prima uscita stagionale davanti al proprio pubblico (7280 gli spettatori registrati sugli spalti), i biancorossi vengono raggiunti nei minuti di recupero dopo essere passati in vantaggio grazie a un'autorete dell'algerino Jebbour a 10' dalla fine; di Mabolou in pieno recupero, la rete del pareggio dei corsi.

La serata inizia con la presentazione della squadra: entrano in ordine portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti. Applausi per i senatori, acclamatissimo soprattutto il nuovo arrivato Nicola Sansone. Prima del fischio d'inizio osservato un minuto di silenzio in memoria delle otto vittime del disastro alla Bruscella Fireworks a Modugno. Poi spazio al calcio giocato.

Galletti in campo con il 4-3-3: Guarna tra i pali, in difesa Sabelli, Tonucci, Contini e Gemiti; mediana con Romizi, Donati e Gomelt e tridente d'attacco con De Luca, Caputo, Sansone. Ritmi bassi in un incontro estivo che vive soprattutto di fiammate improvvise: qualche buono spunto da parte degli sguscianti Sansone e De Luca, pericoloso soprattutto in contropiede il Bastia. La prima frazione tuttavia termina a reti bianche.

Nella ripresa Nicola manda in campo Boateng, Defendi e Gentsoglu per Caputo, Donati e Gomelt. Dopo 7' di gioco è Sansone a provarci con un bel sinsitro, ma il suo pallone insidioso termina di poco a lato della porta difesa da Leca. L'attaccante lucano dopo qualche minuto lascia il posto a Galano a tra gli applausi. Al quarto d'ora della ripresa Guarna ha un gran riflesso su Ayté. Sembra entrato con il piglio giusto Galano che cerca la porta in un paio di occasioni senza però trovare la via del gol. Altra serie di cambi da entrambe le parti e ritmo spezzettato. All'80' il Bari passa improvvisamente in vantaggio: un traversone verso il centro del neo-entrato Di Noia viene deviato nella propria porta da Jebbour per l'1-0 dei galletti. A questo punto pare che sia finita, e invece la formazione corsa trova il gol del pari: svarione difensivo di Salviato (subentrato a Gemiti), ne approfitta Mabolou che batte Guarna fissando il risultato sul definitivo 1-1.

Trattandosi di un'amichevole d'agosto (o quasi) il risultato è puramente indicativo. La partita, più che ai tifosi (comunque felici di ritrovare la propria 'casa') sarà servita soprattutto a Davide Nicola per trarre ulteriori indicazioni su cui lavorare, in attesa che il mercato puntelli una rosa dalla quale ci si aspetta molto di più rispetto alla scorsa stagione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Bastia 1-1: Mobolou 'rovina la festa' dei galletti. Bene Sansone

BariToday è in caricamento