Coppa Italia Serie D: impresa del Bitonto al San Nicola, Bari battuto 1-0 ed eliminato

Biancorossi eliminati nel turno preliminare della Coppa Italia di categoria. Decide una rete siglata dall'ex Picci. Ko senza drammi, il vero obiettivo del Bari è il campionato

Epilogo sorprendente al San Nicola dove il Bitonto si è imposto di misura sul Bari nel turno preliminare di Coppa Italia di Serie D. A decidere la sfida, neanche fosse un segno del destino, è stato proprio Antonio Giulio Picci, attaccante del Bitonto cresciuto nel Bari, che mai era riuscito a esordire nel suo stadio. Missione compiuta oggi con goal qualificazione. Se non fosse per la categoria, che è la stessa per entrambe le squadre, si potrebbe parlare di "giant killing", termine utilizzato in Inghilterra quando un piccolo club elimina una formazione più blasonata.

Nessun dramma per il Bari: Cornacchini ha approfittato di questa partita per far mettere minuti nelle gambe ai calciatori mai scesi in campo o che finora avevano disputato soltanto alcuni spezzoni di gara. Il vero obiettivo dei galletti è il campionato che tornerà domenica al San Nicola nella sfida delle 15 contro la Cittanovese.

Il tabellino di Bari-Bitonto 0-1

BARI (4-3-3) - Siaulys, Aloisi, Di Cesare, Mattera, Nannini; Brienza, Feola, Piovanello (74' Langella); Bollino, Pozzebon, Liguori (55' Floriano). A disp.: Marfella, D'Ignazio, Hamlili, Simeri, Gioria, Bolzoni. All.: Cornacchini.

BITONTO (4-3-3) - Figliola; Cappellari (77' Terrevoli), Paradiso, Di Bari, D'Angelo; Fiorentino, Biason, Zaccaria (77' Dellino); Lavopa (85' Faccini), Picci (67' Padulano) Patierno. A disp.: Vitucci, Montrone, De Santis, Schena, D'Antonio. All.: Pizzulli.

Arbitro: Morabito di Taurianova
Ammoniti: Patierno (BI), Fiorentino (BI)
Marcatori: 53' Picci (BI)

Bari-Bitonto: la cronaca del match

90'+4 - Ultima occasione per il Bitonto che va a un passo dal raddoppio. Finisce qui! Passa il Bitonto, Bari eliminato. Standing ovation dei bitontini ai propri calciatori. Applausi anche per i giocatori del Bari, sotto la Curva nonostante il cattivo risultato.

90'+3 - Qualche problema per Floriano: l'attaccante costretto a lasciare il campo, al suo posto Bolzoni.

90' - Punizione dai 20 metri di Faccini, Siaulys devia in corner

89' - Annunciati 4' di recupero. Ancora qualche minuto di speranza per il Bari

85' - Nel Bitonto fuori Lavopa, tocca a Faccini

82' - Giallo per Fiorentino del Bitonto

82' - Nel Bari fuori Brienza: scampolo di partita per Simeri. Nonostante una prova non in luce applausi scroscianti per il numero 10 biancorosso, vero e proprio beniamino del pubblico.

81' - Figliola intercetta il cross di Neglia per Pozzebon. Poco dopo ci prova Floriano ben assistito da Langella, pallone alto sopra la traversa

79' - Brienza non riesce a girarsi in area di rigore, allontana la difesa bitontina

78' - Doppio cambio per il Bitonto: fuori Cappellari e Zaccaria per Terrevoli e Dellino

73' - Nuova sostituzione tra i biancorossi: dentro Langella per Piovanello

69' - Ancora un cambio nel Bari: dentro Neglia per Bollino. Cornacchini si affida all'esterno ex Siena autore di una doppietta nella partita della scorsa domenica contro la Sancataldese

67' - Nel Bitonto fuori l'autore del goal Picci, applausi per lui da entrambe le tifoserie: al suo posto Padulano

63' - Clamorosa occasione fallita da Pozzebon a pochi passi dalla porta: l'ex Catania apre troppo il piattone e spara incredibilmente alto!

55' - Cornacchini corre ai ripari, primo cambio tra i biancorossi: dentro Floriano per Liguori

54' - Il Bari prova a reagire: destro fuori misura dal limite di Demiro Pozzebon, pallone alle stelle!

53' - Goal del Bitonto! Ha segnato proprio Antonio Picci, attaccante cresciuto nel Bari! Incornata di testa che non lascia scampo al portiere lituano su cross di Cappellari! Esplode la gioia dei sostenitori ospiti mentre Picci non esulta

52' - Siaulys sventa una conclusione a giro di Lavopa!

50' - Tiro di Pozzebon deviato da Figliola, allontana la difesa bitontina

49' - Arriva il dato ufficiale relativo ai tifosi presenti allo stadio: ci sono 3419 paganti. 328 tifosi i ospiti

46' - Inizia la ripresa! Si ricomincia con gli stessi 22 del primo tempo

*     *    *    *    *

45'+1 - Termina con un minuto di recupero il primo tempo del match tra Bari e Bitonto. Le squadre rientrano negli spogliatoi ancora sullo 0-0. Gara senza particolari acuti, la speranza è di vedere uno spettacolo migliore nella ripresa.

39' - Buona chance per capitan Brienza che riesce a incunearsi tra i due centrali del Bitonto ma al momento di calciare viene recuperato, il numero 10 prova a puntare i suoi avversari ma finisce giù con la sfera che rotola sul fondo. Nessun cenno dal direttore di gara che lascia correre

35' - Ritmi bassi ma grande calore sugli spalti: in Curva Nord i tifosi non hanno smesso un attimo di cantare cori d'incitamento per i galletti

28' - Resiste lo 0-0 dopo quasi mezz'ora di gioco

24' - Punizione di Brienza dai 25 metri, il pallone termina leggermente alto sopra la traversa!

21' - Bitonto in avanti, Siaulys blocca un traversone insidioso di Lavopa

16' - Pressione alta della squadra di Cornacchini, ancora una volta pericolosa con Pozzebon che di testa mette fuori

15' - Ci prova anche Mattera per i biancorossi, la sua botta dalla distanza però si perde sul fondo

14' - Tentativo di Aloisi da posizione defilata, tiro molto potente che non inquadra lo specchio della porta

10' - Fallo a metà campo guadagnato dal centrocampista biancorosso Feola, anche lui all'esordio da titolare

7' - Tra i biancorossi Brienza è stato schierato nella posizione di regista, i compagni si affidano a lui per l'impostazione della manovra

5' - Il Bari manovra nella propria metà campo, il Bitonto però non si lascia schiacciare e fa buona densità in mediana

1' - Incomincia il derby tra Bari e Bitonto!
______________________________________________________________________________

20:15 - Confermate le indiscrezioni della vigilia: per il derby di Coppa Italia contro L'USD Bitonto Calcio il tecnico del Bari Giovannni Cornacchini ha scelto di schierare i calciatori mai utilizzati finora e qualcuno di quelli che invece ha giocato soltanto qualche scampolo di partita. Spazio al portiere lituano Siaulys, under come Nannini, Piovanello e Liguori. In campo anche una spina dorsale di calciatori esperti come Di Cesare, Mattera, Brienza e Pozzebon. Bitonto con il 4-3-3 come previsto: titolare l'ex biancorosso Antonio Picci che corona il sogno di giocare al San Nicola, anche sa da avversario.

tifosi-bari-bitonto-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si ripete la stessa cornice di pubblico di domenica vista la cadenza infrasettimanale della partita e probabilmente anche a causa del minore appeal della coppa: sugli spalti circa un migliaio di tifosi dei galletti, nel settore ospiti un centinaio di supporter del Bitonto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento