Sport Stanic / Strada Torrebella

As Bari, si riunisce l'assemblea dei soci. Angelozzi a Milano per le comproprietà

All'ordine del giorno le questioni sulla trattativa con Montemurro e Rapullino. Il direttore sportivo lavora per riconfermare i pezzi pregiati (Bellomo, Fedato, Romizi)

E' il giorno dell'assemblea dei soci dell'As Bari. All'odg, ovviamente, le novità sulla trattativa in corso per la vendita del club con la cordata capeggiata da Paolo Montemurro, ma non si prenderanno decisioni determinanti per la conclusione dell'affare. Ancora più stringenti sono le scadenze che incombono riguardanti la risoluzione delle comproprietà (20 giugno). I soci discuteranno dell'individuazione di un responsabile per il mercato e di un procuratore speciale per rappresentare la societa' in ambito sportivo. Il Bari attualmente non ha ancora scelto l'allenatore (l'ex tecnico Vincenzo Torrente si e' accasato a Cremona), mentre il direttore sportivo Guido Angelozzi ha il contratto in scadenza il 30 giugno prossimo ed è già a Milano per affrontare le tante questioni di mercato. Il mandato però è quello di riconfermare, per un altro anno, tutte le comproprietà, a cominciare da Bellomo e De Falco (con il Chievo), trattenendo anche Romizi (Fiorentina), Sabelli (Roma), e forse pure Under 21 Crimi (Grosseto). Si ragiona dunque sul mantenere intatta l'ossatura dello scorso campionato, puntellandola magari con qualche acquisto di spessore, nelle prossime settimane, quando il quadro societario sarà più chiaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

As Bari, si riunisce l'assemblea dei soci. Angelozzi a Milano per le comproprietà

BariToday è in caricamento