Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Bari calcio | Fedato oggetto di mercato

Il giocatore è in compartecipazione col Catania. Uno spinoso affare di mercato per un giocatore che ha messo in difficoltà nelle sue scelte anche il selezionatore Devis Mangia dell'Under 21. Caputo, intanto, è dato in partenza da alcuni media.

Il suo nome, anche a campionato finito, resta d'attualità. Francesco Fedato è uno che sa come esser mediatico senza esserlo volutamente. Il suo nome è sempre sulla cresta dell'onda, anche quando lui non la cerca.

Prima il bel campionato con il Bari, poi la possibilità (sfumata all'ultimo) con l'Under 21, e ora le voci di mercato. Solo Daniele Sciaudone, in proporzione, è riuscito ad entrare tra i nuovi acquisti maggiormente nel cuore dei tifosi biancorossi quest'anno. Lui, però, gioca in una zona del campo che accende maggiormente la fantasia e l'interesse.

La sua gratitudine alla causa Bari è però pari alla sua fedeltà, ed ecco perchè ha giurato eterno amore in serie B ai galletti. Chiaramente la serie A, la massima serie, è un altro conto e lì il discorso comprensibilmente cambia. Il Catania sembra essersi messo sulle sue tracce e, si sa, la dirigenza catanese raramente vira su acquisti sbagliati. Anche se di acquisto sarebbe esagerato parlare, visto che l'ala del Bari è in compartecipazione proprio con la società siciliana.

Peraltro il club di Pulvirenti ha adocchiato anche Nicola Bellomo, e quindi il tandem Fedato-Bellomo potrebbe riproporsi a Catania. Un'altra voce di mercato riguarda il capitano, Ciccio Caputo, secondo alcuni media dato in partenza.

Sarebbe una perdita notevole, visto che il capitano biancorosso è reduce dalla miglior stagione della sua carriera. Occorre aspettare le giuste verifiche prima di parlare. In tal senso aiuterà anche capire la volontà della nuova dirigenza, se il passaggio societario dovesse concretizzarsi come sembra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari calcio | Fedato oggetto di mercato

BariToday è in caricamento