Sport

Bari calcio | Torrente è il nuovo tecnico della Cremonese

E'arrivato l'annuncio ufficiale. Contratto di due anni per lui. Una scelta non condivisa dal popolo biancorosso.

E' arrivata la conferma ufficiale. Vincenzo Torrente non è più l'allenatore del Bari. Ripartirà, come già in precedenza detto, dalla Cremonese in Lega Pro.

L'annuncio è divenuto ufficiale ed è già visibile sul sito della società grigiorossa, con cui l'ex tecnico biancorosso ha firmato un contratto biennale.

Una scelta che non tutti in Puglia hanno condiviso, ma che Torrente ha provato a spiegare così. "Avevo avuto altre due proposte concrete, ma la mia parola era stata data alla Cremonese. Il mio obiettivo è tornare subito nella categoria che ho appena lasciato".

Una scelta nella quale il suo peso l'ha avuto il mentore Gigi Simoni, che lo ha rivoluto con sè dopo la felice esperienza di Gubbio. La domanda che si fanno in tanti a Bari è come mai proprio la Cremonese.

Appurato che la sua storia nel capoluogo pugliese era terminata, perchè la vecchia serie C? Le offerte non mancavano e si era parlato anche di Pescara, che perlomeno avrebbe significato torneo cadetto.

Se Torrente ha sposato un progetto è un conto, ma altrimenti la scelta non si spiega. E intanto chi fino a poche settimane fa era considerato alla stregua di un salvatore, è già diventato quasi un nemico.

Cose che a Bari si vedono da parecchi anni, cose che francamente non vorremmo più vedere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari calcio | Torrente è il nuovo tecnico della Cremonese

BariToday è in caricamento