Bari-Catania a porte chiuse: il nuovo dpcm frena il ritorno dei tifosi allo stadio

In vigore un nuovo decreto dovuto all'aggravarsi della situazione legata i contagi di covid-19: tutti gli eventi sportivi dovranno svolgersi a porte chiuse

Sembrava tutto pronto per il parziale ritorno dei tifosi al San Nicola in occasione di Bari-Catania, invece, i 1000 che avrebbero dovuto assistere al posticipo della 7ª giornata di Serie C dovranno attendere ancora prima di tornare sugli spalti. Il nuovo dpcm che entrerà in vigore dalla mezzanotte di lunedì, infatti, impone lo svolgimento degli eventi sportivi professionistici a porte chiuse. Per i tifosi che avevano già acquistato i biglietti, il Bari ha fatto sapere che il rimborso sarà automatico.

Bari-Catania a porte chiuse: il comunicato

SSC Bari comunica che la gara Bari-Catania, in programma domani sera, lunedì 26 ottobre, alle ore 21:00 sul terreno del San Nicola, si svolgerà senza la presenza di pubblico preso atto del nuovo DPCM pubblicato in data odierna, che all’art.1 comma 9 lettera e) recita: «sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive degli sport individuali e di squadra, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; restano consentiti soltanto gli eventi e le competizioni sportive, riconosciuti di interesse nazionale, nei settori professionistici e dilettantistici, dal CONI, dal CIP e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva, ovvero organizzati da organismi sportivi internazionali, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni nazionali, discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva».

Per chi avesse già provveduto ad acquistare un tagliando di accesso, si informa che le procedure di rimborso avverranno a cura di TicketOne in maniera automatica (senza necessità di alcuna richiesta), a partire dai prossimi giorni, con accredito sulla medesima carta utilizzata per l’acquisto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento