Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Bari-Catania, le probabili formazioni: torna Schiattarella a centrocampo

Il Bari ospita il Catania per il turno infrasettimanale di Serie B: sfida speciale per gli ex Gillet e Sciaudone. Rada-Benedetti al centro della difesa, in mediana torna Schiattarella

Pasquale Schiattarella

Grande attesa al San Nicola per il match di stasera alle 20:30 tra Bari e Catania. Due squadre che a inizio stagione erano accreditate da tutti come le principali candidate alla promozione diretta in Serie A e che invece hanno trovato più di qualche difficoltà.

La squadra di Marcolin ferma a 28 punti occupa l'ultima posizione in classifica a pari punti con Crotone e Varese (i siciliani hanno soltanto una migliore differenza reti) ed è reduce da due sconfitte brucianti contro Pescara e Frosinone. Il Bari invece pare in ripresa dopo i successi con Lanciano e Modena, in cui oltre al risultato si è visto qualcosa in più sotto l'aspetto del gioco e della sicurezza difensiva.

Bari-Catania sarà anche la partita di due ex di lusso come Gillet e Sciaudone- Il portiere belga, tornato in B a gennaio per difendere i pali degli etnei, è stato a lungo beniamino della tifoseria biancorossa. Un amore per molti compromesso dal presuto coinvolgimento nel calcioscommesse.

Sciaudone, invece, è stato l'uomo simbolo della 'meravigliosa stagione fallimentare' dello scorso anno, salvo poi andar via a gennaio dopo 6 mesi difficili fatti di panchina e confusione in campo e fuori, spezzando il cuore a migliaia di tifosi. Oggi ad accoglierli ci saranno circa 25mila spettatori divisi da sentimenti contrastanti: odio e amore si mescoleranno all'incitamento per la Bari. 

QUI BARI - Nicola si vede suo malgrado costretto a cambiare ancora una volta la coppia di difensori centrali a causa delle squalifiche di Rinaudo e Contini. Rada e Benedetti sono i favoriti per rimpiazzarli. In mezzo al campo dovrebbe rivedersi Schiattarella, di rientro dalla squalifica. Romizi tornerà dunque in panchina, mentre sono inamovibili Donati e Bellomo. Confermato il tridente con Galano, Ebagua e Boateng.

QUI CATANIA - Diversi assenti per Marcolin: squalificati Escalante, Schiavi e Maniero, out anche Belmonte e Calaiò. Per sopperire all'assenza delle due punte titolari, il tecnico siciliano dovrebbe schierare Rosina e Castro in attacco, sebbene entrambi non siano esattamente dei centravanti: dalla panchina pronto Barisic.

BARI (4-3-3) - Guarna; Sabelli, Benedetti, Rada, Calderoni; Schiattarella, Donati, Bellomo; Galano, Ebagua, Boateng. All.: Nicola

CATANIA (3-4-1-2) - Gillet; Sauro, Ceccarelli, Capuano; Sciaudone, Odjer, Mazzotta; Chrapek; Rosina, Castro. All.: Marcolin

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Catania, le probabili formazioni: torna Schiattarella a centrocampo

BariToday è in caricamento