Sport

Bari-Catanzaro 1-0: biancorossi vittoriosi di misura, al San Nicola basta Antenucci

Rete decisiva del numero 7 dei Galletti nella ripresa. Grazie a questo successo la squadra di Auteri resta in scia della Ternana ancora a +7 e con una partita in più

Mirco Antenucci

Vince ancora il Bari che ha battuto 1-0 il Catanzaro al San Nicola nel match della 13ª giornata di Serie C. Decisivo, tanto per cambiare, Mirco Antenucci (a segno nella sua presenza numero 500 da professionista), autore della rete che nella ripresa ha regalato un importante successo alla squadra di Auteri.

Con questi tre punti, infatti, i biancorossi si portano a quota 26 punti, rimanendo in scia della capolista Ternana che ha un vantaggio di 7 punti e di una partita. Secondo posto in solitaria per i Galletti, anche grazie al pari del Teramo sul campo della Virtus Francavilla. Prossimo impegno a Pagani sabato 5 dicembre alle 15:00.

Bari-Catanzaro, la cronaca

Il fischio d'inizio è preceduto da un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Diego Maradona. Subito un piccolo brivido per Frattali su un lungo rinvio di Casoli che per poco non beffa il portiere biancorosso. Al 10' conclusione dalla distanza di Maita, Branduani respinge con qualche affanno, Marras poi non riesce ad approfittarne. Un paio di minuti più tardi Antenucci imbecca D'Ursi in profondità, il numero 11 prova il destro ma chiude troppo l'angolo della conclusione che termina abbondantemente a lato della porta difesa da Branduani. Dopo una ventina di minuti di gioco Auteri è costretto a rinunciare a Marras per un problema muscolare, al suo posto entra Citro. Al 28' tentativo pericoloso di Di Massimo al tiro dall'interno dell'area di rigore, pallone sul fondo. Al 31' Maita prova ancora la soluzione dalla distanza, questa volta rasoterra, pallone fuori di poco alla destra di Branduani. Subito dopo un'altra botta da fuori De Risio, provvidenziale ancora l'estremo difensore dei calabresi che devia in corner. Sugli sviluppi dell'angolo Antenucci riesce a colpire di testa ma il pallone s'impenna e finisce nelle braccia dell'estremo difensore giallorosso. 

Subito un cambio nel Catanzaro: dentro Garufo per Di Massimo. Al 50' pericoloso il Bari: Citro entra in area di rigore e pennella col sinistro per la testa di Antenucci, Branduani devia in corner. Sugli sviluppi dell'angolo va alla conclusione Sabbione, pallone fuori di poco. Continua a pressare il Bari che colpisce una traversa al 55' con una conclusione deviata di Maita. La pressione offensiva del Bari si concretizza al 57': Citro vince un contrasto sulla trequarti e riesce a servire Antenucci sulla sinistra, il 7 biancorosso converge verso il centro e lascia partire un destro imparabile per Branduani, poi nell'esultanza porta la mano all'orecchio in risposta a qualche critica di troppo ricevuta ultimamente. Subito dopo il gol, tra i Galletti entrano Montalto e Semenzato per D'Ursi e D'Orazio. Ci prova il Catanzaro al 64' con un destro dal limite di Garufo, Frattali fa sua la sfera. Al 70' tentativo di Montalto dal limite dell'area, conclusione potente che si perde alta sopra la traversa. Pochi istanti più tardi ci prova anche Antenucci dall'interno dell'area, para il portiere dei calabresi che devia in angolo. All'88' rischiano Sabbione e Frattali su un tentativo di Curiale ma riescono a salvarsi con qualche affanno. Nei minuti di recupero il Catanzaro resta in 10 per il doppio giallo per proteste a Contessa.

Bari-Catanzaro 1-0: il tabellino

BARI (3-4-3): Frattali; Celiento, Sabbione, Di Cesare; Ciofani, De Risio, Maita, D’Orazio (58' Semenzato); Marras (22' Citro), Antenucci (86' Bianco), D’Ursi (58' Montalto). A disp.: Marfella, Perrotta, Hamlili, Simeri, Corsinelli, Candellone, Lollo, Andreoni. All. Auteri

CATANZARO (4-3-1-2): Branduani; Fazio, Contessa, Riccardi (77' Curiale), Pinna; Risolo, Verna (70' Corapi), Casoli; Carlini (82' Baldassin); Di Massimo (46' Garufo), Di Piazza (70' Evacuo). A disp.: Iannì, Di Gennaro, Martinelli, Salines, Riggio, Evan’s, Altobelli. All. Calabro.

Arbitro: Zufferli di Udine
Marcatori: 57' Antenucci (B)
Note - ammoniti Risolo, Contessa, Corapi (C), D'Orazio, Celiento (B). Espulso Contessa (C) per doppia ammonizione. Recupero: 1' pt - 4' st.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Catanzaro 1-0: biancorossi vittoriosi di misura, al San Nicola basta Antenucci

BariToday è in caricamento