Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Bari-Cesena 0-0: gara tirata al San Nicola, rimandato lo scatto per il terzo posto

Un punto a testa nel monday night che valeva il terzo posto: occasioni da entrambe le parti ma nessuna zampata decisiva. Bari a quota 54 punti con Cesena, Novara e Spezia

Finisce in parità l'attesissimo scontro tra Bari e Cesena:  galletti e romagnoli non vanno oltre lo 0-0 in una gara comunque palpitante nonostante il risultato a reti inviolate. 

Nessuna delle due compagini è riuscita a trovare il guizzo vincente che poteva valere il terzo posto in solitaria: adesso la classifica vede un gruppone di 8 squadre in 4 punti con Bari, Cesena, Novara e Spezia appaiate a quota 54 dietro le fuggitive Crotone e Cagliari.

LA PARTITA - Stupenda cornice di pubblico al San Nicola gremito da circa 30mila spettatori. Bari subito vivo dopo appena 2' di gioco con Rosina che va al tiro dopo una pregevole combinazione con Valiani, Gomis però è attento e respinge. Il Cesena risponde dopo un paio di minuti con una girata di Perico su un calcio piazzato scodellato in area dal giovane Valzania. Il Cesena accenna a una timida protesta intorno al 10' quando Ciano finisce lungo in area dopo uno spalla a spalla con Romizi, Aureliano lascia proseguire. Al 13' Sansone prova a spaventare Gomis con un tiro dalla distanza ma la palla non si abbassa e finisce alta sopra la traversa. Dopo un quarto d'ora è Djuric a provarci con un tentativo in girata di testa, fortunatamente il bosniaco non inquadra la porta. Gli ospiti danno la sensazione di averne di più in questo frangente e si rendono nuovamente pericolosi con una conclusione a botta sicura di Valzania: provvidenziale la respinta di Tonucci che s'immola salvando su quello che poteva essere un tentativo insidiosissimo. Al 38' ancora Sansone va vicinissimo al vantaggio con un colpo di testa alzato miracolosamente in angolo da Gomis. Nel finale di primo tempo Djuric è costretto ad abbandonare il terreno di gioco in seguito ad uno scontro con Maniero: al suo posto entra l'under 21 Rosseti. La prima frazione si chiude in parità.

Il secondo tempo inizia con una discreta pressione offensiva da parte degli ospiti che vanno al tiro con una conclusione velleitaria di Ciano. Il Bari viene fuori con il passare dei minuti, sospinto dalla grinta di Romizi e dalle repentine accelerazioni palla al piede di Rosina. Proprio il fantasista ex Cataina, appena superata l'ora di gioco ha una buona chance con il mancino, la sua conclusione però termina sull'esterno della rete. Al 68' Defendi crossa in area di rigore, il pallone in qualche modo finisce a Maniero che tenta la rovesciata: l'attaccante impatta bene il pallone ma colpisce in pieno volto Perico. E' l'ultima azione della sua gara perché Camplone lo richiama per fare spazio a George Puscas. Al 78' trema il Bari: Kessie pesca Rosseti tutto solo in area di rigore, l'attaccante a tu per tu con Micai si lascia ipnotizzare dal portiere barese, l'arbitro però aveva fermato tutto per una posizione di fuorigioco. A 5' dalla fine episodio dubbio nell'area di rigore dei romagnoli: un pallone crossato in area da Defendi impatta con il braccio di Caldara. Proteste del Bari ma la terna arbitrale lascia giocare. All'89 il neo-entrato Dal Monte recupera un pallone vagante, lo gira a Kessie che a sua volta è bravo a trovare Rosseti posizionato al centro dell'area di rigore: per fortuna il centravanti del Cesena non riesce a imprimere grande forza al tiro e Micai para agevolmente. Durante il primo minuto di recupero Rosina trova Dezi in area di rigore, il centrocampista prova a servire Puscas che non arriva sulla palla di un soffio. E' l'ultima vera occasione della partita che termina senza reti e con un punto a testa. 

Il tabellino di Bari-Cesena 0-0

BARI (4-3-3) - Micai; Defendi, Tonucci, Di Cesare, Gemiti; Valiani, Romizi (78' Lazzari), Dezi; Rosina, Maniero (68' Puscas), Sansone (88' De Luca). All.: Camplone

CESENA (4-3-3) - Gomis; Perico, Capelli, Falasco; Kessie, Cascione, Valzania; Ciano (82' Dal Monte), Djuric (43' Rosseti), Garritano (91' Fontanesi). All.: Drago

Arbitro: Aureliano di Bologna
Ammoniti: Valzania (C)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Cesena 0-0: gara tirata al San Nicola, rimandato lo scatto per il terzo posto

BariToday è in caricamento