Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Bari-Cittadella, due squadre ferite alla ricerca di riscatto. Precedenti ok per i galletti

In cinque confronti su sette giocati al San Nicola i biancorossi sono riusciti ad avere la meglio. Per la gara contro i veneti out Tonucci, Kozak e Sabelli. In dubbio Tello

foto fcbari1908.com

Bari e Cittadella si affronteranno domani sera al San Nicola nel secondo anticipo della 10a giornata di Serie B. Entrambe le compagini provengono da risultati deludenti nello scorso turno: la squadra di Grosso ha subito il pari della Pro Vercelli negli ultimi istanti di gara, mentre quella di Venturato è stata sconfitta addirittura in 11 contro 9 dalla Cremonese, anch'essa a tempo scaduto.

Pur essendovi stati a un soffio, i pugliesi non sono riusciti ancora a sfatare il tabù trasferta, la voglia di rifarsi davanti al proprio pubblico e non perdere contatto con la vetta della classifica sarà dunque comprensibilmente alta.

I precedenti di Bari-Cittadella

Le sfide totali tra Bari e Cittadella sono 14, tutte nel campionato di Serie B. A detenere il maggior numero di vittorie sono i biancorossi che hanno sorriso in 7 occasioni, i veneti, invece, si sono imposti 3 volte, mentre le gare finite in parità sono 4. Il dato è ancora più incoraggiante per i galletti se si considerano le sfide in casa dove i tre punti sono arrivati 5 volte su 7. Il Cittadella è riuscito ad espugnare il San Nicola solo una volta (la passata stagione, imponendosi 1-2 ndr), mentre in un altro precedente la sfida è termioata in parità.

Come arriva il Bari

Per la sfida contro i veneti Grosso deve rinunciare ancora a Tonucci e Sabelli, entrambi sulla via del recupero, e a Kozak che ha accusato un problema all'inizio della settimana. In dubbio Tello, reduce da un brutto contrasto che lo ha lasciato dolorante al ginocchio. Confermato il 3-4-3, ballottaggio in difesa tra Capradossi e Cassani per un posto accanto a Gyomber e Marrone.

Come arriva il Cittadella

Per la gara del San Nicola Venturato recupera il capitano Iori mentre è costretto a rinunciare a Camigliano, e a Scaglia. Il tecnico dei veneti - il quale ha dichiarato che praticherà delle rotazioni tra titolari e riserve - dovrebbe disporre i suoi con un 4-3-1-2, riproponendo in avanti la coppia Strizzolo-Arrighini.

Le probabili formazioni di Bari-Cittadella

BARI (3-4-3): Micai; Cassani, Marrone, Gyomber; Fiamozzi, Basha, Busellato, Morleo; Galano, Cisse, Improta. All.: Grosso

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Pelagatti, Varnier, Pezzi; Pasa, Iori, Siega; Schenetti; Strizzolo, Arrighini. All.: Venturato

Arbitro: Marini di Roma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Cittadella, due squadre ferite alla ricerca di riscatto. Precedenti ok per i galletti

BariToday è in caricamento