menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppa Italia - Bari-Cosenza 1-0: Monachello regala il passaggio del turno ai biancorossi

Sconfitti i calabresi grazie a un goal del nazionale Under 21 nella ripresa. Gambe ancora imballate ma buone indicazioni soprattutto dalla difesa. Il 13 agosto c'è il Palermo in trasferta

Inizia con il piede giusto la stagione del Bari: i biancorossi si sono imposti 1-0 sul Cosenza grazie ad un goal firmato da Gaetano Monachello nella ripresa. La squadra di Stellone ha coquistato il passaggio al terzo turno eliminatorio di Coppa Italia e il 13 agosto farà visita al Palermo al Barbera.

Com'era prevedibile non è stata una gara esaltante: sull'incontro ha pesato tanto la condizione fisica, ancora non al top dopo i carichi di lavoro estivi. Stellone ha potuto comunque trarre indicazioni utili, soprattutto dalla difesa, mentre gli 11.164 spettatori accorsi allo stadio nonostante il periodo di ferie hanno potuto festeggiare la prima vittoria stagionale.

LA PARTITA - La gara, iniziata alle 20:45 anziché alle 20:30 a causa del ritardo del bus del Cosenza, è stata preceduta da un minuto di silenzio per ricordare Vincenzo Matarrese, ex presidente del Bari scomparso a metà giugno. Subito dopo il calcio d'inizio il Cosenza ha provato a impensierire Micai con una conclusione dalla distanza di Gambino, finita fuori di poco. Il Bari ha impiegato alcuni minuti per rispondere ma si è fatto vivo prima con Martinho, e poi con Monachello, autore di un ottimo movimento per liberarsi al tiro, ma poco preciso nel tiro. Alla mezz'ora è stato Maniero a provarci con un destro dai 30 metri, mentre qualche istante più tardi Sabelli ha sfiorato un goal fortunoso con un cross sbilenco che per poco non beffava l'estremo difensore cosentino. E' stato l'ultimo brivido di un primo tempo non bello, fortemente condizionato dalle gambe ancora imballate dalla preparazione estiva.

Nella ripresa i galletti sono entrati in campo decisamente meno compassati rispetto ai primi 45' e hanno finalmente trovato il goal: a siglare la prima rete ufficiale del Bari in questa stagione, nonché la prima con la maglia biancorossa, è stato Gaetano Monachello. Il centravanti in prestito dall'Atalanta, dopo 5' di gioco, si è fatto trovare pronto sul cross basso dalla destra di Sabelli, andando a ribadire in porta la conclusione precedentemente respinta da Perina Il numero 9 è poi corso a prendersi l'abbraccio della Curva Nord. Il primo vero brivido per i galletti è arrivato al 63' sul colpo di testa da distanza ravvicinata di Blondett che però ha colpito in debolmente. Trascorsa da poco l'ora di gioco Stellone ha mandato in campo il promettente Castrovilli per Maniero: appena entrato il numero 21 ha subito deliziato i tifosi con alcuni tocchi di palla sopraffini. Nel finale il Cosenza ha tentato il tutto per tutto senza però riuscire a trovare l'affondo decisivo. Il passaggio del turno è stato così a favore del Bari, che nella prossima gara di coppa dovrà vedersela al Barbera, sul campo del Palermo.

IL TABELLINO DI BARI-COSENZA 1-0

BARI (4-4-2) - Micai; Sabelli, Di Cesare, Moras, Cassani; Defendi (74' Fedato), Romizi, Valiani (88' Gomelt), Martinho; Maniero (66' Castrovilli), Monachello. A disp.: Gori, Turi, Scalera, Tonucci, Di Noia, Boateng, Faggiano, Yebli. All.: Stellone

COSENZA (4-4-2) - Perina; Corsi, Tedeschi, Blondett, Pinna; Caccetta, Capece, Criaco, Cavallaro (59' Mungo); Appiah (46' Statella), Gambino (66' Baclet). A disp.: Saracco, Meroni, Bilotta, Collocolo, Ranieri, Stranges, D'Anna. All.: Roselli

Arbitro: Di Martino di Teramo
Marcatori: 50' Monachello (B)
Ammoniti: Martinho (B), Tedeschi (C), Di Cesare (B), Capece (C)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento