menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppa Italia - Bari-Cremonese 2-1: un altro successo in rimonta per i galletti

La squadra di Grosso accede al 4º turno dopo aver ribaltato il risultato come nella gara col Parma. Cremonese avanti con Brighenti, pari di Salzano. Poi il goal vittoria di Nene

Ancora una vittoria in Coppa Italia per il Bari che al San Nicola si è imposto 2-1 sulla Cremonese. Così come era accaduto nella scorsa gara contro il Parma, i galletti in un primo momento sono passati in svantaggio dopo la rete di Brighenti, salvo poi trovare il pari con Salzano e il goal vittoria con Nené. Il passaggio al quarto turno della coppa nazionale regalerà al Bari una bella sfida contro il Sassuolo al Mapei Stadium il prossimo 29 novembre. 

Primo tempo

Dopo un avvio costellato da un buon giro palla il Bari, come nella scorsa gara contro il Parma, passa in svantaggio nelle battute iniziali dell'incontro: al 9' Mokulu sfonda su Capradossi e va al traversone per Brighenti che di prima intenzione batte Micai. I galletti continuano a far girare palla in maniera pregevole ma faticano a trovare sbocchi in avanti. Al 21' Furlan, preferito a Galano, cerca la testa di Nené ma il brasiliano non ci arriva per poco. Il primo tiro dei padroni di casa verso lo specchio della porta avversaria arriva al 25' con il destro di Improta parato da Ravaglia. E' il preludio al goal del pari che arriva al 29' sugli sviluppi di un corner con Salzano, bravo a raccogliere una spizzata di Fiamozzi e a far secco Ravaglia. Il goal del pari dà nuova linfa ai ragazzi di Grosso: al 33' azione personale di Improta che parte palla al piede e conclude con un destro che si spegne di poco sul fondo. Il momento è buono per i biancorossi che ci riprovano con un tiro cross di Nené fuori di poco. Il brasiliano, tuttavia, ha modo di rifarsi al 41' risolvendo un'altra mischia su calcio d'angolo per la rete del 2-1. I primi 45' vanno in archivio col Bari in vantaggio in rimonta.  

Secondo tempo

Nessun cambio nella ripresa che incomincia con gli stessi 22 del primo tempo. In avvio subito un episodio dubbio con Furlan atterrato in area, Maresca lascia correre tra le timide proteste baresi. Pochi istanti dopo Nené lavora un ottimo pallone ancora per Furlan che però spara addosso a Ravaglia sprecando il possibile 3-1. Cremonese nuovamente pericolosa al 53' con un calcio di punizione dal limite dell'area di Salviato: il tiro dell'ex barese viene ribattuto e finisce sui piedi di Arini che calcia ma trova la parata di Micai. Al 61' altro gran riflesso dell'estremo difensore pugliese, costretto agli straordinari sulla deviazione sotto misura di D'Elia che per poco non lo beffa tentando di anticipare Mokulu. Al 67' Grosso opera il primo cambio inserendo Brienza per Furlan e passando al 4-2-3-1. Il Bari ci prova ancora con Improta che a 10' dal termine non inquadra lo specchio con il suo tentativo in acrobazia. Il secondo cambio arriva all'87 con Busellato che prende il posto di Basha nel tentativo di difendere il goal di vantaggio. All'88' altra parata decisiva per Micai, ancora una volta decisivo sulla botta da distanza ravvicinata di Scappini. E' l'ultimo brivido della gara che si conclude con 5' di recupero e il passaggio al quarto turno per il Bari. 

Il tabellino di Bari-Cremonese

BARI (4-3-3) - Micai; Fiamozzi, Capradossi, Tonucci, D'Elia; Tello, Basha (, Salzano; Furlan (63' Brienza), Nené, Improta. A disp.: De Lucia, Galano, Raicevic, Montini, Di Noia, Moras, Greco, Morleo, Scalera, Iocolano.  All.: Grosso

CREMONESE: (4-3-1-2) - Ravaglia; Salviato, Claiton, Canini, Renzetti; Arini (81' Scappini), Croce (68' Cavion), Pesce; Castrovilli (72' Maiorino); Brighenti, Mokulu. A disp.: Ujkani, Procopio, Belingheri, Zecca, Porcari, Perrulli, Scarsella, Forni. All.: Tesser

Arbitro: Maresca di Napoli
Ammoniti: Capradossi (B), Basha (B), Castrovilli (C), Improta (B) 
Marcatori: 9' Brighenti (C), 29' Salzano (B), 41' Nené (B)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento