Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Bari, Nicola avvisa i suoi: "Non sottovalutiamo il Brescia"

Il tecnico biancorosso parla alla vigilia della sfida di domani pomeriggio con il Brescia: "Dobbiamo trovare il giusto tra gare in casa e trasferta"

Alla vigilia della 20esima giornata di campionato, in cui il Bari sarà impegnato sul campo del Brescia, il tecnico biancorosso Davide Nicola ha rilasciato alcune dichiarazioni.

“Sicuramente il Brescia non è squadra da sottovalutare. Se non avesse problemi di ordine societario sarebbe assolutamente un gruppo con qualità importanti. Piuttosto, noi dobbiamo trovare l’equilibrio giusto tra gare in casa e fuori casa. Abbiamo appena iniziato” ha detto il tecnico.

Che come al solito non si sbilancia sui nomi dei possibili titolari. “A centrocampo ci saranno cinque giocatori per tre maglie e dobbiamo considerare che ci sono tre partite in sette giorni. In difesa ci sarà qualcosa da rivedere per essere competitivi anche perchè mancherà Defendi. Avanti? Il Bari è a caccia di gol che li faccia un attaccante o un difensore non importa. E’ chiaro che sarei doppiamente felice se li dovesse fare un’attaccante. Nell’arco di un campionato devono dimostrare i loro numeri”.

Nelle ultime due gare è venuto alla ribalta il camerunese Minala. “Si dice che basta fare due gol e cambiano le prospettive. Minala può arrivare ad avere una costanza di rendimento importante ma solo se a tutto si riesce a dare il giusto valore. Qualcuno lo giudica una sorpresa, io penso che tutti noi siamo una sorpresa a volte in positivo a volte in negativo”.

Nicola conclude con un augurio ai tifosi baresi. “A loro ma anche a chi non è tifoso auguro di poter raggiungere quei valori che fanno veramente la differenza. Penso alla famiglia intesa in senso stretto e quella allargata che si crea aprendo alla solidarietà verso gli altri”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari, Nicola avvisa i suoi: "Non sottovalutiamo il Brescia"

BariToday è in caricamento