Sport

Bari-Empoli 1-0 | Decide un lampo di Forestieri

Dopo la sconfitta contro la Reggina, il Bari si rialza battendo di misura l'Empoli per 1-0. A decidere la gara è il primo gol in campionato di Forestieri, autore di una grande giocata personale

Dopo la sconfitta patita domenica a Reggio Calabria, il Bari torna a vincere. I biancorossi battono di misura l'Empoli al San Nicola dopo una gara controllata in modo piuttosto agevole dai galletti che ringraziano una magia di Forestieri: l'italo-argentino, infatti, decide il match con una grande giocata personale intorno alla fine del primo tempo. Con questi tre punti il Bari si porta pienamente in zona playoff a quota 17 (in attesa della penalizzazione). Per l'Empoli, invece, quarta gara senza vittoria

IL MATCH - Dopo solo un minuto il primo brivido è procurato da Tavano su punizione con una parabola che sfiora il palo alla destra di Lamanna. Al 10' Claiton salva su Cesaretti deviando in corner la conclusione dell'attaccante empolese servito in profondità dal compagno di reparto Tavano. Al 16' si fa vedere il Bari con una debole conclusione di Rivas facilmente bloccata da Pelagotti. Più pericoloso Marotta al 22' con un colpo di testa dopo una bella azione corale ma l'incornata dell'attaccante biancorosso finisce alta. Dopo un quarto d'ora di nulla, i padroni di casa passano grazie ad una grande giocata di Forestieri: il numero 10 biancorosso salta spalle alla porta Mori e poi lascia partire un destro rasoterra precisissimo che si insacca alle spalle di Pelagotti. Il gol dell'argentino chiude il primo tempo con il risultato di 1-0 in favore del Bari. Nella ripresa bisogna aspettare un quarto d'ora per vedere un sussulto provocato dall'empolese Buscè che su corner di testa sfiora la traversa. Al 68' è il neoentrato Lazzari a impegnare Lamanna con un destro rasoterra ben bloccato dal numero uno biancorosso. L'Empoli, però, non riesce a salire di tono, il Bari non soffre e la gara si conclude con alcune velleitarie mischie in area biancorossa che non cambiano il risultato. I biancorossi ringraziano Forestieri e tornano alla vittoria.

LA SVOLTA DEL MATCH - La partita è decisa da una grande giocata di Forestieri. Forse per la prima volta in stagione, l'oriundo mostra davvero le sue doti tecniche e permette al Bari di portare a casa tre punti con una grande azione personale.

DICHIARAZIONI POST-GARA - Soddisfatto a metà il tecnico del Bari Torrente a fine gara: l'allenatore biancorosso, infatti, negli spogliatoi si dice contento della vittoria ma non molto soddisfatto del gioco espresso dai suoi: "E' stato un primo tempo brutto, eravamo contratti. Ci siamo ripresi nel secondo tempo dove con più cattiveria sotto porta potevamo chiudere la partita. Vorrei vedere giocar meglio la squadra. Ci sono dei giocatori che giocano meglio col pallone tra i piedi e non senza e pertanto dovremo migliorare nei movimenti senza palla".

TABELLINO

BARI(4-2-3-1) - Lamanna; Crescenzi, Borghese, Claiton, Garofalo; De Falco, Donati; Forestieri(84'Stoian), De Paula, Rivas(56'Bogliacino); Marotta(74'Caputo). A disposizione: Koprivec, Ceppitelli, Scavone, Rivaldo. Allenatore: Vincenzo Torrente.

EMPOLI(4-4-2) - Pelagotti, Vinci(75'Pucciarelli), Mori, Stovini, Regini; Buscè, Moro, Valdifiori, Saponara(56'Lazzari); Tavano, Cesaretti(66'Mchedlidze). A disposizione: Dossena, Menegaz, Fatic, Signorelli. Allenatore: Giuseppe Pillon

Arbitro: Di Paolo di Avezzano

Reti: 38'Forestieri

Espulsi: Nessuno

Ammoniti: Claiton(B), Borghese(B), Valdifiori(E), Vinci(E), Caputo(B), Lazzari(E), Mchedlidze(E)

LE PAGELLE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Empoli 1-0 | Decide un lampo di Forestieri

BariToday è in caricamento