Sport

Bari-Feralpisalò 0-0, le pagelle: Di Cesare l'ultimo a issare bandiera bianca, Antenucci impalpabile

Il commento alla prestazione dei galletti nel ritorno senza reti contro i gardesani. L'attacco non graffia per l'ennesima volta in stagione, tanta confusione anche a centrocampo, la difesa guidata dal capitano, invece, tiene botta

Il Bari giocherà in Serie C anche nella prossima stagione. È l'amaro verdetto del campo, dove la squadra guidata da Gaetano Auteri non è riuscita a ribaltare il risultato nella gara di ritorno della fase nazionale dei playoff contro la Feralpisalò (all'andata era finita 1-0) e ha così dovuto dire addio al mini-torneo per l'ultima promozione in B.

Incapace di sbloccare la partita, la formazione biancorossa ha disputato un primo tempo in cui sembrava avere le credenziali per scardinare la difesa verdeblu ma alla fine la migliore organizzazione degli avversari e la poca lucidità hanno condotto all'epilogo più amaro.

I migliori Today

Di Cesare 6,5: Il capitano rintuzza gran parte dei tentativi degli avversari mettendo spesso una pezza decisiva alle amnesie dei compagni. Uno dei pochi ad aver interpretato la gara col giusto fervore agonistico.

Andreoni 6: Recuperato soltanto nel finale di stagione, a sprazzi ha fatto vedere quanto sarebbe potuto risultare utile nel corso della stagione. Un dato che non fa che aumentare il rammarico...

D'Ursi 6: Nel primo tempo è uno dei pochi che sembra in grado di accendere la luce. Dai suoi piedi nascono un paio delle azioni più pericolose dei biancorossi.

I peggiori Today

Antenucci 4,5: Un tiro ciccato nel primo tempo e uno deviato in corner sono gli unici segnali tangibili della presenza dell'uomo di maggior esperienza e peso a disposizione dei galletti. La fotografia di una stagione deludente.

Maita 5: Prestazione visibilmente sottotono per il centrocampista messinese, apparso stanco e meno intraprendente del solito. Completamente assente in termini di inserimenti e conclusioni dalla distanza.

Sarzi 5,5: Schierato per dare più spinta e soluzioni da sinistra, parte bene ma si perde alla distanza.

Auteri 5: Prova il tutto per tutto cambiando volto alla squadra a mezz'ora dal termine ma è una mossa che finisce per spegnere definitivamente il fuoco dei suoi. Ha poche colpe se i suoi non sfruttano le chance create.

Bari-Feralpisalò: pagelle e tabellino

BARI (3-4-3): Frattali 6; Celiento 6, Ciofani 5,5, Di Cesare 6,5; Andreoni 6 (71' Semenzato 5,5), Maita 5 (71' Mercurio 6), Bianco 6 (58' Lollo 5), Sarzi 5,5 (58' De Risio 5,5); Marras 6, Antenucci 4,5, D’Ursi 6 (58' Cianci 5). A disp.: Marfella, Fiory, Perrotta, Rolando, Sabbione, Candellone,, Mane. All. Auteri 5.

FERALPISALÒ (4-3-3): De Lucia 6,5; Bergonzi 6, Legati 6,5, Bacchetti 6, Brogni 6,5; Guidetti 6,5, Carraro 6, Scarsella 6; D'Orazio 6 (62' Ceccarelli 6), Guerra 6 (71' Miracoli sv), Tulli 6,5 (88' Farabegoli). A disp.: Liverani, Venturelli, Giani, Iotti, Petrucci, Miracoli, Pinardi, Hergheligiu, Gavioli, Rizzo. All. Pavanel 6.

Arbitro: Maranesi di Ciampino
Assistenti: Terenzio - Cavallina
IV: Carrione

Note - ammoniti Andreoni, Celiento, Marras (B), Carraro, Brogni, De Lucia (F). Recupero - p.t., 5' s.t. 

Bari-Feralpisalò 0-0: gli highlights della gara

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Feralpisalò 0-0, le pagelle: Di Cesare l'ultimo a issare bandiera bianca, Antenucci impalpabile

BariToday è in caricamento