Sabato, 19 Giugno 2021
Sport

Bari-Feralpisalò 0-0: sfuma il sogno promozione, biancorossi eliminati dai playoff

Dopo l'1-0 dell'andata, al San Nicola finisce 0-0: passano i gardesani. Finisce al primo turno della fase nazionale l'avventura playoff della squadra di Auteri

Antenucci contrastato da Scarsella

Si conclude con un pari senza reti l'avventura nei playoff di Serie C del Bari. Bloccati sullo 0-0 in casa dalla Feralpisalò, i biancorossi sono condannati all'eliminazione dopo l'1-0 dell'andata al Turina. Passa con merito la formazione gardesana, dimostratasi più compatta e centrata sull'obiettivo.

Finisce così, al primo turno della fase nazionale il cammino della squadra di Auteri, che aveva già detto addio ai sogni di gloria dopo la fine della stagione regolare e ora è costretta ad arrendersi anche nella post-season, ultimo treno utile per la cadetteria. Un epilogo non scontato, visto che i verdeblu erano ritenuti un avversario alla portata, ma prevedibile viste le brutte prestazioni offerte dai galletti in questa stagione.

Scorrono dunque i titoli di coda sulla stagione del Bari, termina un'annata che è difficile non definire fallimentare.

Bari-Feralpisalò, la cronaca

Novità di formazione tra i biancorossi: come previsto fuori Semenzato, al suo posto Andreoni. Fuori anche Sabbione, rimpiazzato da Ciofani, a sinistra, invece, c'è Sarzi per Rolando, mentre in mezzo Bianco rileva De Risio. Al 5' bella azione di D'Ursi che da sinistra scodella un pallone invitante per Andreoni, l'esterno mette in mezzo a volo per Marras che da due passi colpisce l'esterno della rete dando per un istante la sensazione del gol. All'11' chiusura provvidenziale di Ciofani sul traversone basso di Tulli. Sugli sviluppi dell'azione da corner, D'Orazio prova da fuori ma Frattali para senza affanni. Grande occasione per il Bari al 18': D'Ursi trova uno splendido corridoio per Antenucci, che contrastato da Brogni non riesce a inquadrare lo specchio della porta sprecando un'ottima chance. Al 28' i biancorossi provano il guizzo di testa ma Antenucci e D'Ursi si ostacolano e il pallone termina sul fondo. Sul successivo ribaltamento di fronte rischia il Bari: cross di Tulli dalla destra per D'Orazio, alla battuta da distanza ravvicinata, Di Cesare riesce a salvare opponendosi e deviando la sfera in corner. Traversa su punizione alla mezz'ora per la Feralpisalò, dopo una bella conclusione di Guidetti, si salva Frattali. Colpo di testa di Celiento su azione da corner al 39', palla ancora una volta sull'esterno della rete. La squadra di Auteri chiude il primo tempo all'attacco: Andreoni serve Antenucci sulla corsia destra, l'attaccante s'imbuca e prova il destro rasoterra, si salva parando di piede De Lucia. Squadre al riposo sullo 0-0.

Le due squadre tornano in campo per la ripresa senza cambi. Avvio di marca gardesana al tiro prima con una punizione di D'Orazio respinta dalla barriera biancorossa e poi con un tiro pericoloso di Tulli deviato provvidenzialmente in corner da Celiento, con Frattali che era rimasto immobile. Protesta il Bari al 54' per un presunto contatto tra D'Ursi e Bergonzi ma il direttore di gara Maranesi lascia correre. Poco prima dello scoccare dell'ora di gioco Auteri opera un triplo cambio e ridisegna la squadra con il 4-3-3: dentro Cianci, Lollo e De Risio per D'Ursi, Bianco e Sarzi. Al 66' il neo-entrato Ceccarelli spreca una grande occasione per gli ospiti cercando il gol in acrobazia da ottima posizione, la palla però si perde alta. A 20' dalla fine dentro anche Mercurio e Semenzato per Maita e Mercurio. Il tempo corre, il Bari alza il pressing: Di Cesare da attaccante aggiunto al 75' prova a mettersi in proprio e a calciare ma l'estremo difensore ospite fa sua la sfera senza affanni. Ancora decisivo l'ex De Lucia al 77' su un cross deviato di Marras. All'81' ci prova Guidetti da fuori area, palla alta sopra la traversa. Al terzo dei 5' di recupero Antenucci va al tiro col sinistro dal limite dell'area, De Lucia devia in corner. Finisce così, il Bari è eliminato dai playoff.

Bari-Feralpisalò 0-0: il tabellino

BARI (3-4-3): Frattali; Celiento, Ciofani, Di Cesare; Andreoni (71' Semenzato), Maita (71' Mercurio), Bianco (58' Lollo), Sarzi (58' De Risio); Marras, Antenucci, D’Ursi (58' Cianci). A disp.: Marfella, Fiory, Perrotta, Rolando, Sabbione, Candellone,, Mane. All. Auteri.

FERALPISALÒ (4-3-3): De Lucia; Bergonzi, Legati, Bacchetti, Brogni; Guidetti, Carraro, Scarsella; D'Orazio (62' Ceccarelli), Guerra (71' Miracoli), Tulli (88' Farabegoli). A disp.: Liverani, Venturelli, Giani, Iotti, Petrucci, Miracoli, Pinardi, Hergheligiu, Gavioli, Rizzo. All. Pavanel.

Arbitro: Maranesi di Ciampino
Assistenti: Terenzio - Cavallina
IV: Carrione

Note - ammoniti Andreoni, Celiento, Marras (B), Carraro, Brogni, De Lucia (F). Recupero - p.t., 5' s.t. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Feralpisalò 0-0: sfuma il sogno promozione, biancorossi eliminati dai playoff

BariToday è in caricamento