menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mirco Antenucci

Mirco Antenucci

Bari-Foggia, le probabili formazioni: Carrera verso il 4-2-3-1 con Antenucci e Cianci

Le ultime notizie sui due schieramenti in vista del Derby di Puglia in programma alle 15:00 al San Nicola

Ancora un derby per il Bari e per Massimo Carrera. Dopo aver affrontato e sconfitto all'esordio del nuovo tecnico il Monopoli e aver pareggiato in modo rocambolesco sul campo del Catania, la formazione biancorossa è attesa dal 'Derby di Puglia' contro il Foggia, in programma oggi pomeriggio alle 15:00 allo Stadio San Nicola.

Una partita che per il Bari è di fondamentale importanza, poiché l'Avellino, squadra che ora occupa il secondo posto del Girone C con 50 punti (4 in più dei Galletti), in questo turno riposerà e dunque una vittoria potrebbe consentire a Carrera e i suoi di riavvicinarsi per poi tentare il sorpasso alla prima occasione utile.

La partita d'andata, disputata lo scorso primo novembre, fu vinta dal Foggia 1-0 grazie a un rigore trasformato da Curcio e i biancorossi, allora guidati da Auteri, disputarono una delle loro prove stagionali che gettò grandi ombre sul prosieguo della stagione. Ora, nonostante un'emergenza infortuni ancora non del tutto rientrata, dal Bari ci si aspetta una prova di grande carattere che oltre a riscattare il risultato dell'andata, dia continuità ai risultati e rimetta definitivamente in moto una 'macchina' che si era inceppata a tal punto da indurre la società a esonerare allenatore e ds.

Come arriva il Bari

L'emergenza per Carrera è meno forte rispetto alle scorse due partite: per la gara con i Satanelli, rientrano gli infortunati Antenucci e Rolando, oltre a Sabbione che torna disponibile dopo aver scontato il turno di squalifica. Ancora indisponibili capitan Di Cesare (tornato ad allenarsi in gruppo) e Andreoni, oltre al lungodegente Citro e allo squalificato Bianco. Aggregati i giovani della Berretti Christian Colaci (difensore esterno ’03), Giuseppe Dargenio (centrocampista ’03), Giovanni Mercurio (attaccante ’03) e Josè Ferney Rutigliano Ferrante (esterno sinistro ’03). Dopo il 3-5-2 di Catania, potrebbe essere riproposta la difesa a quattro con Ciofani, Sabbione, Minelli e Sarzi a protezione di Frattali. A centrocampo Maita e De Risio dovrebbero agire da diga davanti alla difesa, mentre sulla trequarti potrebbero essere impiegati D'Ursi, Antenucci e Marras, alle spalle dell'unica punta Cinci.

Come arriva il Foggia

Per la partita contro i biancorossi, Marchionni dovrà fare a meno dello squalificato Del Prete e degli infortunati Aramini, Said e Turi. Il tecnico dei rossoneri dovrebbe schierare i suoi con il 3-5-2: Fumagalli tra i pali, poi il terzetto difensivo composto da Galeotafiore, Gavazzi e Anelli. A centrocampo Kalombo e Di Jenno dovrebbero agire sugli esterni, Vitale, Salvi e Rocca al centro. In attacco largo al duo Curcio-D'Andrea.

Bari-Foggia, le probabili formazioni

BARI (4-2-3-1): Frattali; Ciofani, Sabbione, Minelli, Sarzi; Maita, De Risio; D'Ursi, Antenucci, Marras; Cianci. All. Carrera.

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli; Galeotafiore, Gavazzi, Anelli; Kalombo, Vitale, Salvi, Rocca, Di Jenno; Curcio, D’Andrea. All. Marchionni.

Arbitro: Feliciani di Teramo
Assistenti: Buonocore - Pragliola
IV: Pashuku

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Emiliano contro il coprifuoco alle 22: "Non ha senso e penalizza il turismo". Sulla scuola "il problema è per i mezzi di trasporto"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento