Bari-Frosinone, Grosso verso la difesa a tre. Ciociari devastanti ma i precedenti...

Domani pomeriggio al San Nicola arriva la prima della classe. Forse l'avversario peggiore per il Bari, in crisi di risultati, idee e goal. Probabile il ritorno della linea difensiva a tre

foto © fcbari1908.com

Poco più di 24 ore alla sfida tra Bari e Frosinone, tra le partite più affascinanti della venticinquesima giornata di Serie B. Una partita che per i biancorossi cade in uno dei momenti meno indicati, visto il momento no sul campo conseguente alle sconfitte contro Empoli e Venezia. Al San Nicola arriva la capolista del torneo cadetto, vittoriosa da 6 gare di fila e in serie utile da 16 partite. L'avversario peggiore per cercare di uscire dalla crisi, ma per certi versi anche il migliore, visto che un eventuale successo sarebbe una grande iniezione di fiducia per i galletti. 

Bari-Frosinone, i precedenti

Nel corso della loro storia Bari e Frosinone si sono affrontati 17 volte. Il maggior numero di vittorie è a favore dei galletti che sono riusciti a imporsi in 8 occasioni contro le quattro dei ciociari. In casa lo score è ancora più incoraggiante visto che i pugliesi si sono imposti 7 volte su 8. L'ultimo scontro tra le due squadre risale al girone d'andata, giocato sul neutro di Avellino per il termine dei lavori del nuovo stadio frusinate: in quell'occasione è finita 3-2 per gli uomini di Longo, con un Bari generoso ma sconfitto.

Come arriva il Bari

Grosso non avrà a disposizione per infortunio Oikonomou, Cissè e Salzano (rottura del crociato, dovrà operarsi ndr). In dubbio la presenza di Brienza, colpito duro nell'allenamento di ieri, e di Tello che ha svolto un solo allenamento. Il tecnico biancorosso potrebbe optare per la difesa a 3 con Diakité, Marrone e Gyomber. A centrocampo probabile l'impiego di Basha con Petriccione e Busellato, mentre sulle fasce dovrebbero agire Anderson a destra e Sabelli a sinistra. In attacco Galano a supporto di Floro Flores, in vantaggio su Kozak e Nené. 

Come arriva il Frosinone

Per Longo out i lungodegenti Sammarco, Gori e Matarese. Recuperato Bardi che aveva accusato un fastidio in settimana. I ballottaggi riguardano Paganini e Manuel Ciofani, con quest'ultimo in vantaggio. Kone, invece, si gioca un posto con Chibsah. Sicuri di una maglia Ciano e Daniel Ciofani, mentre per l'altro posto se lo contendono Dionisi e Citro, con il primo nettamente in pole. 

Le probabili formazioni

BARI (3-5-1-1) - Micai; Diakité, Marrone, Gyomber; Anderson, Petriccione, Basha, Busellato, Sabelli; Galano, Floro Flores. All.: Grosso

FROSINONE (3-4-1-2) - Bardi; Brighenti, Ariaudo, Terranova; M. Ciofani, Maiello, Chibsah, Beghetto; Ciano; D. Ciofani, Dionisi.  All.: Longo

Arbitro: Di Paolo di Avezzano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento