menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Adriano Montalto (© SSC Bari)

Adriano Montalto (© SSC Bari)

Bari-Juve Stabia 2-0: Montalto e Antenucci riportano al successo i Galletti

I due attaccanti biancorossi, entrambi a segno nel primo tempo, decidono la sfida con le Vespe e trascinano la squadra di Auteri al secondo posto

Il Bari rialza la testa dopo la sconfitta nel derby col Foggia battendo 2-0 la Juve Stabia nella gara del nono turno di Serie C. Una settimana dopo la delusione dello Zaccheria, la squadra di Auteri torna a festeggiare i tre punti grazie alle reti dei suoi attaccanti Adriano Montalto e Mirco Antenucci, entrambi a segno nel primo tempo.

Dopo una prima fase di gioco in cui si era fatta preferire la formazione campana, i biancorossi sono riusciti a sbloccare il risultato con una punizione di seconda calciata dall'ex Cremonese, poi nel finale di primo tempo è arrivata la splendida rete di Antenucci che ha fissato il risultato sul 2-0 finale. Nella ripresa, pur concedendo qualche occasione agli uomini di Padalino il Bari è riuscito a gestire il risultato trovando un'importante vittoria che proietta la squadra al secondo posto con 17 punti alle spalle della Ternana a quota 21. Il prossimo impegno sarà in infrasettimanale, al Viviani di Potenza, mercoledì sera alle 20:45.

Bari-Juve Stabia, la cronaca del match

Al 1' subito una conclusione velleitaria della Juve Stabia: Scaccabarozzi ci prova dalla distanza ma non inquadra la porta. Risponde il Bari al 3': D'Orazio arriva sul fondo e crossa, Marras ci arriva di testa ma il suo tiro finisce alto di poco sulla traversa. Nel primo quarto d'ora di gioco è soprattutto la squadra di Padalino a presidiare la metà campo biancorossa mentre la formazione di casa si affida principalmente al contropiede. Rischiano i Galletti al 17': Garattoni va sul fondo ed effettua un traversone che sfila per tutta l'area di rigore, la palla arriva a Mastalli che conclude alto. A sorpresa il Bari passa in vantaggio al 21': a tirar fuori il coniglio dal cilindro questa volta è Adriano Montalto, a segno su un calcio di punizione di seconda con un missile da fuori area batte Tomei. Immediata la reazione della Juve Stabia, vicinissima al pari con un altro cross di Garattoni sul quale arriva puntale Bubas senza però inquadrare la porta. Alla mezz'ora altra ripartenza degli uomini di Auteri: Montalto porta palla sulla trequarti e scarica per Marras, il 10 controlla, si accentra e calcia ma il pallone termina a lato di poco della porta difesa da Tomei. Al 37' di nuovo pericolosi i biancorossi: dopo aver recuperato palla sulla trequarti Montalto serve Antenucci in profondità, il 7 controlla, va sul fondo, sterza e calcia ma il suo destro a giro si pare largo sul fondo di poco. Al 40' il Bari raddoppia e questa volta a firmare il gol è Mirco Antenucci: servito da Bianco a circa 25 metri l'attaccante molisano controlla, si sposta il pallone sul sinistro e lascia partire uno splendido tiro che s'insacca all'incrocio.

Subito un doppio cambio nella Juve Stabia, dentro Fantacci e Vallocchia per Bubas e Orlando. Al 51' subito un sussulto di Montalto: cross dalla sinistra di D'Orazio, colpo di testa dell'ariete biancorosso e riflesso super di Tomei che si rifugia in corner. Scatenato il 32 biancorosso che ci riprova pochi istanti più tardi in acrobazia, ancora una volta grande intervento dell'estremo difensore delle Vespe. Gli ospiti si riaffacciano in attacco con una conclusione dalla distanza di Vallocchia, reattivo Frattali a deviare in angolo. Auteri opera un doppio cambio al 64': fuori Montalto e Maita, in campo D'Ursi e Lollo. Al 70' dopo un contrasto Antenucci è costretto a lasciare il terreno di gioco con Citro che prende il suo posto. La Juve Stabia, sempre più presente nella metà campo barese, prova ad accorciare le distanze con un sinistro di Fantacci dall'interno dell'area, Frattali risce a deviare in corner con la punta delle dita.

Bari-Juve Stabia 2-0: il tabellino

BARI (3-4-3): Frattali, Celiento, Di Cesare, Perrotta; Ciofani, Maita (64' Lollo), Bianco, D’Orazio (79' Semenzato), Marras (79' De Risio), Antenucci (70' Citro), Montalto (64' D’Ursi). A disp.: Liso, Marfella, Hamlili, Simeri, Corsinelli, Sabbione, Candellone. All. Auteri

JUVE STABIA (4-3-3): Tomei; Garattoni (85' Mulè), Codromaz, Allievi, Rizzo; Scaccabarozzi, Berardocco (80' Bentivegna), Mastalli; Orlando (46' Vallocchia), Bubas (46' Fantacci), Romero. A disp.: Lazzari, Maresca, Bovo, Guarracino, Volpicelli, Oliva. All. Padalino

Arbitro: Angelucci di Foligno
Assistenti: Severino - Carrelli
IV: Cavaliere

Marcatori: 21' Montalto (B), 41' Antenucci (B)
Note - ammoniti Ciofani, Maita, De Risio (B), Scaccabarozzi (J). Recupero: 0' pt, 4' st. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento