Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Bari-Juve Stabia 3-0, le pagelle: Galano fenomenale, flop Beltrame

Il fantasista foggiano dà vita al suo personale show con una splendida doppietta su calcio piazzato. Maluccio il trequartista scuola Juve, penalizzato dal ruolo non suo. Sciaudone ci crede

Il Bari cala il tris contro la Juve Stabia, e prosegue la sua esaltante corsa verso un posto per i playoff. Una prova nella quale il Bari ha mostrato tutta la sua voglia di vincere, testimoniata nella veemente partenza, che ha condotto al gol di Joao Silva dopo otto minuti. Poi i biancorossi hanno saputo amministrare il risultato e chiudere nella ripresa grazie a due gemme su calcio piazzato di Galano. Il foggiano, diffidato, ha purtroppo rimediato un giallo che lo terrà fuori dalla contesa di Carpi, in programma martedì sera.

Pagelle

Bari (4-3-3) Guarna s.v.; Sabelli 7 Ceppitelli 6,5 Polenta 6,5 Calderoni 6,5; Sciaudone 7,5 Romizi 6,5 Lugo 6 (22’st Delvecchio 6); Galano 8 (36’st Cani s.v.) Joao Silva 7 Beltrame 5,5 (1’st Lores Varela 6). A disposizione: Pena, Chiosa, Cani, Samnick, Zanon, Fossati, Leonetti, Delvecchio. All. Alberti 7

Guarna s.v. – Le vespe di fatto pungono solo sul 3-0 con il palo colpito da D’Ancora. Per il resto, assiste alla partita con compiaciuta tranquillità

Sabelli 7 – Un treno sulla corsia destra, sulla quale anche Galano e Sciaudone trovano terreno fertile per far male

Ceppitelli 6,5 – Imbavaglia Di Carmine e il volenteroso Gargiulo. In attacco poi, è il solito pericolo

Polenta 6,5 – Basta copincollare il giudizio di Ceppitelli per fotografare la prestazione dell’uruguagio

Calderoni 6,5 – Il Bari tende a spingere maggiormente sul versante opposto, cosicché lui si preoccupa di tenere la corsia, anestetizzando i tentativi di Suciu

Sciaudone 7,5 – Come un indemoniato comincia a correre già dal fischio di inizio. Inventa dal nulla la rete di Joao Silva, e un minuto dopo va vicino al raddoppio. E’ tra quelli che non nasconde l’ottimismo per la corsa ai playoff. Lui ci crede, non solo a parole, ma anche nei fatti

Romizi 6,5 – Non è ancora brillante, ma il tipo di partita gli consente di gestire la mediana con diligenza ed efficacia

Lugo 6 – Prova di sostanza, meno appariscente. Cerca la gloria su punizione, senza trovare la porta

Galano 8 – Basta poco per capire che la giornata è di quelle buone. Piedino ispirato, che costringe Viotti agli straordinari, travolgenti progressioni che costringono gli avversari al fallo sistematico. Poi decide di far male su una delle specialità, la punizione. La prima, classica, a giro sotto l’incrocio sul palo coperto dalla barriera. La seconda d’astuzia, sul palo del portiere, nonostante i 9 metri e 15 di distanza dalla barriera, fossero soltanto teorici. Mezzo voto in meno per l’ammonizione che lo toglie dalla contesa di Carpi

Joao Silva 7 – Segna un gol facile facile, confermando ancora una volta il suo feeling con il San Nicola. Poi offre una gara di sostanza, offrendosi come preziosa sponda per i compagni

Beltrame 5,5 – Ok, non gioca nel ruolo suo, manifesta volontà, ma un calcio piazzato in 45’ è un po’ poco. Lascia il campo per infortunio

Lores 6 – Meriterebbe di più se non divorasse un gol a porta vuota. Si riscatta poco dopo costruendo e finalizzando uno splendido triangolo con Joao Silva, ma Viotti gli dice no

Delvecchio 6 - Solita mezz'ora scarsa per aiutare a congelare il risultato attraverso la sua esperienza 

Alberti 7 – Gestisce la gara perfettamente, ancora meglio fa con la testa dei giocatori, sempre umili, concentrati e rispettosi di un avversario già retrocesso ma non per questo disposto a fare regali. La salvezza è ufficialmente raggiunta. I playoff sono a -1 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Juve Stabia 3-0, le pagelle: Galano fenomenale, flop Beltrame

BariToday è in caricamento