Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Nadarevic non è Tyson: "Morso a Falcinelli? L'ho solo bloccato"

Il giocatore biancorosso, espulso dall'arbitro perché avrebbe 'azzannato' la coscia del suo avversario durante Bari-Lanciano, smentisce la ricostruzione scaturita, in primo momento, anche dalle immagini tv

No, non è un nuovo caso Mike Tyson. Enis Nadarevic, centrocampista bosniaco del Bari, si difende dopo il cartellino rosso rimediato ieri pomeriggio durante i minuti finali della vittoriosa gara al San Nicola contro il Lanciano, per un presunto morso sferrato alla coscia del giovatore abruzzese Diego Falcinelli, al termine di un contrasto di gioco: "Ho placcato la gamba del mio avversario - spiega Nadarevic - bloccandola. Non gli ho tirato alcun morso. Ho appoggiato la faccia sulla sua coscia perché ero in caduta, braccandolo. E questa versione è stata confermata anche da Falcinelli all'arbitro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nadarevic non è Tyson: "Morso a Falcinelli? L'ho solo bloccato"

BariToday è in caricamento