menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari, Curva Nord in sciopero contro il Daspo di gruppo

Sabato contro il Livorno i sostenitori biancorossi lasceranno vuoto il petalo centrale della Curva Nord, in risposta ai provvedimenti presi dalle autorità in seguito agli scontri di Frosinone

Decisione forte da parte della tifoseria organizzata barese: sabato pomeriggio alle 15, quando il Bari riceverà il Livorno per la quarta giornata di Serie B, i sostenitori biancorossi lasceranno vuoto il settore centrale per i primi 45' di gara. La motivazione? Una risposta pacifica al provvedimento preso nei confronti dei 52 tifosi pugliesi colpiti dal primo Daspo di gruppo, in seguito ai tafferugli di Frosinone (le cui responsabilità sono ancora poco chiare). 

L'Osservatorio sulle manifestazioni sportive del Viminale ha già proibito ai supporters baresi la trasferta a Vicenza il prossimo 23 settembre, e tra i tifosi c'è il timore diffuso di non poter più accompagnare la propria squadra in giro per l'Italia. Per questo motivo la Curva Nord si è proclamata 'Chiusa per Daspo' e chiede oggi che la legge sui provvedimenti collettivi nota come decreto Alfano, introdotta a fine agosto, sia ridiscussa poiché con essa si finisce per punire anche chi con gli scontri ha ben poco a che fare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento