Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Bari-Modena 1-1, le pagelle dei biancorossi: bene Stevanovic, Mangia confuso

Discutibili i cambi del tecnico biancorosso che non è riuscito a sfruttare il vantaggio dell'uomo in più. Ancora opaca la prova di uomini chiave come Sciaudone, non convince ancora De Luca

Altra prova poco convincente del Bari, fermato in casa dal Modena. Tra le fila biancorosse poche sufficienze e tante prestazioni mediocri. Menzione negativa per Mangia, autore di cambi poco comprensibili con la squadra in superiorità numerica per quasi 40'. 

Donnarumma 5,5: Un portiere che puntualmente vanifica quanto di buono fatto tra i pali con interventi che non trasmettono sicurezza alla squadra. Incolpevole sul gol, si conferma poco abile nel giocare il pallone con i piedi. 

Sabelli 6: Sempre tra i migliori dell'undici biancorosso vi Dal 70' Wolski 5: In molti convengono sul fatto che il polacco non sia ancora riuscito a mostrare il suo talento. Oggi però non ci ha nemmeno provato.

Camporese 5: Perde il contatto con Salifu in occasione del gol e fa tremare la difesa quando si fa scappare Beltrame, solo la provvidenziale chiusura del compagno di reparto evita la frittata. 

Contini 6.5: Riscatta le precedenti uscite in cui non era apparso sicuramente tra i più affidabili con una prestazione importante. Un paio di interventi tra cui la chiusura su Signori sono da applausi a scena aperta.

Calderoni 5: Tra i giocatori più in affanno c'è sicuramente l'esterno sinistro, che forse avrebbe bisogno di un po' di riposo ma è costretto a giocare per via dell'infortunio di Salviato. 

Romizi 6: Solita prestazione ordinata dell'ex centrocampista viola, oggi titolare al posto di Donati. Dal 75' Minala: sv

Defendi 5,5: Sempre grintoso, pronto a ringhiare nei confronti degli avversari, macchia la sua prestazione sprecando una delle palle gol più nitide capitate al Bari sparando alto.  

Sciaudone 5,5: Cerca qualche buon suggerimento per i compagni ma ancora non è sui suoi livelli. Sembra aver smarrito il mordente della scorsa stagione.

Stevanovic 6: Sembra tra i più in palla fra i giocatori del Bari, è infatti dal suo piede nasce il cross per il vantaggio di Caputo. Viene sostituito in maniera apparentemente inspiegabile. Dal 69' Rozzi 5,5: Il suo ingresso non cambia il copione della gara.

De Luca 5: Ci mette tanto impegno, questo va sottolineato, tuttavia riesce a creare qualche pericolo solo raramente. Ha un paio di buone occasioni ma manca di cattiveria. Ancora non si intende con il compagno di reparto Caputo.

Caputo 6: Molto bello il gol del vantaggio, arrivato dopo una grande torsione di testa. Per il resto non viene servito a dovere. Cicca un'occasione da brividi proprio negli istanti finali della gara.

Mangia 4,5: La squadra ha fatto vedere qualcosa in più sotto il profilo dell'aggressività ma ancora non c'è un filo logico nella costruzione dell'azione. Quantomeno discutibile la gestione dei cambi: sostituisce Sabelli e Stevanovic, tra i migliori, e lascia in campo l'inconcludente De Luca. Nervoso e in confusione, nel finale da registrare un battibecco con un cronista. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Modena 1-1, le pagelle dei biancorossi: bene Stevanovic, Mangia confuso

BariToday è in caricamento