Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Delusione Bari: con il Modena finisce 1-1 nonostante la superiorità numerica

Caputo illude siglando il gol del vantaggio ma dopo neanche tre minuti Salifu pareggia. A inizio ripresa l'ex Beltrame si fa espellere ma il Bari non riesce ad approfittarne

L'autore del gol, Ciccio Caputo

Ancora un pareggio per il Bari: i biancorossi vengono fermati 1-1 in casa dal Modena. La squadra di Mangia non ha fatto in tempo a festeggiare il vantaggio di Caputo al 22', poichè 3 minuti più tardi è stata raggiunta da un gol del modenese Salifu (ancora una volta su palla inattiva). Nella ripresa nonostante l'espulsione dell'ex Beltrame (fallo di reazione su Contini), il Bari non è riuscito ad approfittare della superiorità numerica. L'assalto alla porta dei canarini è stato confusionario e improduttivo. Non arrivano, dunque, i tanto sospirati 3 punti che servivano ai biancorossi per riprendere ossigeno dopo un avvio di campionato incerto. Al termine del match ampi fischi del San Nicola a squadra e allenatore

LA PARTITA - Sin dalle prime battute del match il Modena tenta di imporre il proprio ritmo alla gara. Gli emiliani provano la conclusione al 5' con Schiavone e poi con Beltrame, il cui tiro viene neutralizzato da Donnarumma. Al 13' si fa vederei il Bari con Defendi, che di testa conclude a lato dopo una bella azione corale. Il Bari cresce con il passare dei minuti e al 22' sblocca la gara con Ciccio Caputo, abile a prendere il tempo all'avversario e battere di testa Pinsoglio. Splendido il traversone di Stevanovic. La gara sembra mettersi in discesa per il Bari e invece, dopo appena 3 minuti il Modena trova il gol del pareggio. Schiavone batte una punizione dalla trequarti, Salifu si avventa sul pallone e fulmina Donnarumma. Il ghanese in occasione del pari si fa anche male ed è costretto ad abbandonare il campo con le mani tra i capelli. Al 28' Stevanovic tira una punizione velenosissima a fil di palo, la palla esce di pochissimo. Al 37' svarione difensivo di Camporese, Contini ci mette incredibilmente una pezza con un prodigioso intervento su Signori. Partita intensa: il Modena si fa pericoloso con un'azione simile a quella del pareggio, sul ribaltamento di fronte De Luca si trova a tu per tu con Pinsoglio ma conclude addosso al portiere emiliano sciupando una buona occasione.  Si fa male anche Signori rilevato da Nizzetto e dopo 4' di recupero Ros fischia la fine del primo tempo.

Nella ripresa parte di nuovo meglio il Modena che nei primi minuti impegna in più occasioni Donnarumma. Al 53' episodio chiave: Contini toglie il pallone a Beltrame che si stava involando verso la porta; l'ex biancorosso invoca il penalty,  l'arbitro lascia proseguire, e il fantasista modenese perde la testa andando a tu per tu col difensore del Bari. Ros non ha dubbi e lo espelle. Il Bari può usufruire della superiorità numerica per quasi tutta la ripresa. La squadra biancorossa si riversa in avanti, De Luca e Caputo però, sono spesso imprecisi. Mangia prova a dar peso all'attacco inserendo Wolski al posto di Sabelli ma la musica non cambia: il Bari crea tantissime occasioni ma non riesce a finalizzare. Dentro anche Rozzi e Minala ma l'assalto non si concretizza. Al 90' occasione colossale per Caputo che servito in area piccola da Defendi liscia clamorosamente il pallone. Finisce 1-1, dagli spalti del San Nicola piovono fischi. 
 

Il tabellino di Bari-Modena 1-1

BARI (4-3-3)- Donnarumma, Sabelli (70' Wolski, Contini, Camporese, Calderoni; Sciaudone, Romizi (78' Minala), Defendi, Stevanovic (64' Rozzi), Caputo, De Luca A disp.: Guarna, Filippini, Rossini, Ligi, Stoian, Gomelt. All.: Mangia

MODENA (3-4-1-2) - Pinsoglio, Cionek, Marzorati, Manfrin, Calapai, Salifu (26' Osuji), Signori (45' Nizzetto), Rubin (69' Gatto), Schiavone, Granoche, Beltrame. A disp.: Manfredini, Nardini, Martinelli, Slivka, Luppi, Mansura. All.: Novellino


Arbitro: Ros di Pordenone
Marcatori: 22' Caputo (B) 25' Salifu (M)
Ammoniti: Salifu, Signori, Calapai, Pinsoglio (M) De Luca, Sabelli (B)
Espulsi: Beltrame (M)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delusione Bari: con il Modena finisce 1-1 nonostante la superiorità numerica

BariToday è in caricamento