Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Bari-Modena 1-1: Rosina evita il ko ma i galletti scivolano al quarto posto

Prestazione dai due volti del Bari: primo tempo regalato al Modena. Nella ripresa gol di Bentivoglio e pareggio di Rosina. Bari sorpassato dal Trapani e agganciato dal Pescara

Termina in pareggio 1-1 la gara del San Nicola tra Bari e Modena. Dopo essere passati in svantaggio nella ripresa con il goal realizzato dall'ex Bentivoglio, i galletti sono riusciti a pareggiare con una magia di Alessandro Rosina.

Non è stata una gara memorabile da parte dei biancorossi: il primo tempo ha evidenziato un po' di stanchezza dovuta forse agli impegni ravvicinati e a un Modena che ha saputo limitare le fonti di gioco pugliesi.

Al Bari è servito lo 'schiaffo' di Bentivoglio per ritornare sul pezzo: da quel momento in poi la squadra di Camplone ha prodotto un'ottima reazione che ha trovato il suo sfogo nella botta di destro di Rosina che ha riportato il punteggio in parità. L'arrembaggio finale, tuttavia, non è servito ad evitare il pari.

La squadra di Paparesta scivola così al quarto posto, superata dal Trapani vittorioso anche con il Cesena, e agganciata dal Pescara, che ha sconfitto il Brescia in rimonta.

LA PARTITA – Si gioca sotto una fitta pioggia che aumenta con il passare dei minuti. Il Bari sembra iniziare la gara con un buon piglio, purtroppo però si tratta solo di un’impressione: i biancorossi non trovano i tempi giusti nel giro palla e soffrono la densità degli emiliani. La squadra di Bergodi con il passare dei minuti acquista fiducia e guadagna campo. La prima conclusione della gara è proprio del Modena con Belingheri, il cui tiro viene deviato in corner da Romizi. Sugli sviluppi del corner ci prova ancora il fantasista ex Livorno cercato dal Bari nelle scorse sessioni di mercato, ma il suo tiro finisce alto. Ancora i canarini al 25’ vanno al tiro con Nardini ma la sua conclusione strozzata non impensierisce Micai. Al 39’ spunto di Luppi che entra in area e prova a mettere la palla in mezzo, Di Cesare rinvia corto e allora ne approfitta Rubin che conclude di prima intenzione; solo un grande riflesso di Micai impedisce il goal degli ospiti. Un paio di minuti più tardi gli interpreti si scambiano: Rubin crossa, Luppi prova la girata di prima intenzione ma non inquadra lo specchio. Il primo tiro del Bari arriva in pieno recupero con una conclusione da fuori area di Defendi controllata agevolmente da Manfredini. Brutto primo tempo della squadra di Camplone, praticamente mai pericolosa.

La ripresa si apre con un Modena aggressivo come nel primo tempo: al 49’ uno schema su punizione per poco non libera al tiro Gozzi, fortunatamente la difesa pugliese riesce ad allontanare. Al 54’ i canarini passano: Donkor commette un fallo inutile dai 25 metri; ne nasce una punizione eseguita perfettamente da Bentivoglio che beffa Micai. Camplone prova a scuotere i suoi tirando fuori uno spento Sansone e inserendo De Luca, secondo miglior realizzatore dei bianconeri dopo Maniero. I biancorossi provano ad alzare il ritmo: Rosina al 66’ prende palla al limite, finta il tiro ed entra in area ma conclude incredibilmente alto sciupando la più netta occasione della gara per i suoi. Camplone getta nella mischia anche Maniero al posto di uno spento Puscas. Al 73’ dopo un’azione manovrata il Bari va al tiro dalla distanza con Romizi, buona conclusione ma Manfredini interviene con sicurezza. Lo stesso Romizi ci prova con il sinistro questa volta più vicino al limite dell’area, ancora una volta l’estremo difensore modenese fa sua la sfera. Lo sforzo offensivo del Bari viene premiato al minuto 83: Maniero serve Rosina che con una finta si beve due difensori e scarica un destro da posizione impossibile fulminando Manfredini. I galletti si buttano in avanti se possibile ancora con maggiore foga. Nel finale De Luca rimedia un giallo per proteste: era diffidato e salterà la prossima partita col Perugia. Nei 4’ di recupero non succede più nulla e l'incontro termina in parità.

>> LE PAGELLE <<

Il tabellino di Bari-Modena 1-1

Bari (4-3-3) - Micai; Donkor (81' Lazzari), Tonucci, Di Cesare, Gemiti; Defendi, Romizi, Valiani; Rosina, Puscas (70' Maniero), Sansone (59’ De Luca). All. Camplone. A disp.: Guarna, Rada, Jakimovski, Di Noia, Dezi, Lazzari, Donati. All.: Camplone

Modena (4-3-1-2) - Manfredini; Osuji, Gozzi, Marzorati, Rubin; Giorico (75' Besea), Nardini, Bentivoglio, Belingheri (75' Bertoncini), Luppi (80' Stanco), Granoche. All. Bergodi. A disp.: Provedel, Calapai, Popescu, Crecco, Mazzarani, Marchionni. All.: Bergodi

Arbitro: Ros di Pordenone
Ammoniti: Giorico (M), Lazzari (B), De Luca (B), Stanco (M)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Modena 1-1: Rosina evita il ko ma i galletti scivolano al quarto posto

BariToday è in caricamento