menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Massimo Carrera (© SSC Bari)

Massimo Carrera (© SSC Bari)

Bari-Monopoli 1-0: Cianci e Carrera, esordio da ricordare. Il derby ai biancorossi

L'attaccante barese arrivato a gennaio subito decisivo pochi minuti dopo il suo ingresso nella ripresa. Esordio vincente per il nuovo tecnico Carrera

Dopo tre partite senza vittoria il Bari rialza la testa e conquista il derby in casa con il Monopoli vincendo 1-0 con un gol nel finale. Buona la prima per Massimo Carrera, nuovo tecnico dei biancorossi subentrato al posto dell'esonerato Auteri. Un debutto vincente, ottenuto grazia a un altro esordiente, Pietro Cianci, subentrato nella ripresa e autore della rete che ha deciso la partita.

Il colpo di testa decisivo dell'attaccante prelevato dal Teramo dopo aver vissuto la prima parte di stagione al Potenza, ha rivitalizzato un incontro con poche emozioni, dove il pericolo maggiore era stato creato dalla formazione ospite con un clamoroso palo colpito dopo una decina di minuti del primo tempo.

Per il Bari si tratta di una vittoria importante perché oltre a far partire col piede giusto l'avventura del nuovo tecnico e a ridare fiducia alla squadra dopo un momento complesso della stagione, consente ai biancorossi di rimanere in scia dell'Avellino, vittorioso nella partita col Foggia e in vantaggio di un punto e di una partita rispetto ai Galletti. Il prossimo turno vedrà Carrera e i suoi impegnati sul campo del Catania, domenica 21 febbraio alle 15:00.

Bari-Monopoli, la cronaca

Rimandato il debutto per Cianci, come punta nel suo 4-3-3 Carrera conferma Candellone, mentre a centrocampo c'è Lollo e non De Risio insieme a Bianco e Maita. Una partita giocata principalmente a centrocampo nei primi dieci minuti rischia di accendersi improvvisamente al 12' quando il Monopoli va ad passo dal vantaggio: Paolucci mette in mezzo un pallone in rovesciata, la sfera finisce sui piedi di Tazzer che appostato al centro dell'area la addomestica, calcia e colpisce il palo con Frattali battuto, salvato soltanto dal montante che fa carambolare fuori il pallone. Al 22' ci prova D'Ursi con un calcio di punizione dai 30 metri, il destro è potente ma termina di poco alto sopra la traversa. L'occasione migliore per i biancorossi arriva al minuto 35': Marras intercetta un pallone in area di rigore, va sul fondo e lascia partire un cross basso e teso verso il centro, sul pallone arriva D'Ursi che calcia di prima intenzione col sinistro ma non inquadra lo specchio sprecando un'ottima opportunità per il vantaggio. La prima frazione va in archivio sullo 0-0 con un palo colpito dagli ospiti e un Bari dalla manovra poco fluida.

Subito un cambio per Carrera al rientro dagli spogliatoi: De Risio prende il posto di Lollo. Al 50' D'Ursi va via a sinistra e mette in mezzo un bel pallone per Candellone che prova la conclusione ma viene murato, la sfera finisce a Marras che prova il dribbling e finisce giù, il direttore di gara Colombo ammonisce il numero 10 biancorosso per simulazione. Giallo pesante per l'attaccante dei galletti che era diffidato e salterà la trasferta di Catania. Gol annullato al Monopoli al 57' per posizione di offside di Starita. Il momento dell'esordio per Cianci arriva al minuto 67 quando Carrera lo manda in campo al posto di Candellone. Doppio cambio anche per il Monopoli che inserisce Iuliano e De Paoli per Vassallo e Starita. Al 7O' il Bari prova a distendersi: Marras apre a sinistra per D'Ursi che converge verso il centro e prova il destro, para Satalino. Circa tre minuti più tardi è proprio il nuovo entrato a impegnare il portiere biancoverde sugli sviluppi di un calcio d'angolo, buona l'opposizione con il corpo e altra occasione che sfuma per i biancorossi. A un quarto d'ora dalla fine doppio cambio per Carrera: debutto tra i professionisti per il giovanissimo Mercurio (classe 2003) al posto di Maita, dentro anche Semenzato per Sarzi. Nel Monopoli Viteritti per Tazzer. Il gol del Bari arriva all'82': De Risio crossa dalla trequarti in area di rigore, Satalino esce male in presa alta e il pallone finisce nella disponibilità di Cianci che si tuffa a pesce e di testa insacca a porta vuota nonostante il disperato tentativo di salvataggio della difesa biancoverde. Debutto da sogno per l'attaccante di Bari Vecchia, subito decisivo. Nei minuti di recupero D'Ursi prova a sorprendere Satalino con un pallonetto da lontanissimo. È l'ultima azione del derby che va ai biancorossi. 

Bari-Monopoli 1-0: il tabellino

Bari (4-3-3): Frattali; Ciofani, Minelli, Perrotta, Sarzi (75' Semenzato); Lollo (46' De Risio), Bianco, Maita (75' Mercurio); Marras, Candellone (67' Cianci), D'Ursi. A disp.: Marfella, Fiory, Dargenio, Rutigliano, De Risio, Celiento, Pinto, Colaci, Daugenti. All. Carrera

MONOPOLI (3-5-2): Satalino; Riggio, Bizzotto, Mercadante; Tazzer (76' Viteritti), Piccinni (83' Liviero), Vassallo (65' Iuliano), Paolucci, Zambataro; Starita (65' De Paoli), Soleri. A disp.: Oliveto, Taliento, Isacco, Alba, Nina, Guiebre, Basile. All. Scienza.

Arbitro: Colombo di Como
Assistenti: Salama - Valente
IV: Arena

Marcatori: 82' Cianci (B)
Note - ammoniti Bizzotto, Paolucci, Iuliano (M), Minelli, Marras, De Risio (B). Recupero: - pt, 4' st. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento