menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari-Novara, le probabili formazioni: Maniero si riprende l'attacco, in difesa c'è Defendi

I probabili schieramenti per la gara ad eliminazione diretta in programma questa sera allo Stadio San Nicola: Camplone ritrova Maniero dal 1' e arretra Defendi sulla linea dei terzini

Dopo il successo dello Spezia sul Cesena, che ha decretato l'approdo dei liguri in semifinale contro il Trapani, è giunto il momento della verità anche per il Bari che questa sera affronterà il Novara nel preliminare dei play-off di Serie B. I biancorossi si giocheranno contro i piemontesi l'accesso all'altra semifinale, dove in caso di vittoria troverebbero il Pescara.

Per la partita contro la formazione di Baroni i galletti hanno a disposizione 2 risultati su 3 in virtù del miglior piazzamento in classifica. In caso di parità nei 90' regolamentari si disputeranno i tempi supplementari, ma se la vittoria persistesse anche al termine degli extra-time, passerebbero i biancorossi.

La squadra di Camplone ha il privilegio di giocare la gara secca davanti al pubblico di casa, che come spesso è accaduto in questa stagione, ha risposto alla chiamata con grande entusiasmo: si parla di oltre 18mila tagliandi venduti, che sommati agli abbonati dovrebbero garantire un San Nicola gremito da circa 30mila spettatori.

Un pubblico degno per una gara da cui passano le ambizioni di Serie A delle due compagini. I precedenti di questa stagione sono un rocambolesco 1-1 al San Nicola e una vittoria dei biancorossi al Piola con i goal di Maniero e Sansone.

Vediamo come arrivano all'incontro le due squadre:

QUI BARI - Nel Bari assente per squalifica Donkor oltre agli indisponibili Gentsoglou, Minala, Contini e Cissokho. Le principali novità di formazione dovrebbero essere costituite dall'impiego di Defendi sulla linea dei difensori nel ruolo di terzino destro e dal ritorno in regia di Marco Romizi. In attacco De Luca potrebbe insidiare Sansone per una maglia da titolare accanto a Rosina e al rientrante Maniero.

QUI NOVARA - Baroni non può contare su Faraoni, Nadarevic e Tozzo, ma in compenso ritrova Dell'Orco e Lanzafame di rientro dalla squalifica. Rientra anche Viola che tuttavia dovrebbe partire dalla panchina con Buzzegoli al suo posto. Carte coperte in attacco dove gli unici sicuri di una maglia sono Faragò e Gonzalez: con Corazza in vantaggio sull'ex Lanzafame ed Evacuo favorito su Galabinov per il ruolo di centravanti.

Le probabili formazioni:

BARI (4-3-3) - Micai; Defendi, Tonucci, Di Cesare, Gemiti; Valiani, Romizi, Dezi; Rosina, Maniero, De Luca. All.: Camplone

NOVARA (4-2-3-1) - Da Costa; Dickmann, Troest, Dell'Orco, Mantovani; Buzzegoli, Casarini; Faragò, Corazza, Gonzalez; Evacuo. All.: Baroni

Arbitro: Maresca di Napoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento