Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Dopo il Palermo a Bari arriva il Parma: galletti attesi da un altro big match

Seconda e terza in classifica si sfidano al San Nicola in una gara dal profumo di Serie A

Dopo il pesante ko interno contro il Palermo, al quale ha fatto seguito la vittoria in casa del Perugia, il Bari si prepara a disputare un'altra sfida d'alta classifica al San Nicola. All'Astronave arriva il Parma, terzo in classifica a un punto dai biancorossi. L'ultima gara del 2017 davanti ai propri tifosi è dunque un appuntamento fondamentale per i galletti che concluderanno il girone d'andata sul campo del Carpi prima della sosta invernale. 

I precedenti tra Bari e Parma

Bari e Parma hanno incrociato i propri destini per 56 volte nel corso della loro storia. I ducali sono avanti nel testa a testa, essendosi imposti in 25 occasioni. Soltanto 13 i successi biancorossi, mentre i pareggi sono 18. Guardando alle 28 sfide disputate in Puglia, i risultati sono in perfetto equilibrio: 10 vittorie ciascuno per galletti e gialloblu e 8 pareggi. L'ultimo precedente in ordine di tempo è la sfida di Coppa Italia dello scorso agosto vinta 2-1 dai pugliesi. In campionato, invece, le due squadre non si affrontano addirittura dall'aprile 2011, quando entrambe erano in Serie A. In quell'occasione, al Tardini, ad imporsi fu il Parma 2-1. 

Come arriva il Bari

A Grosso mancheranno alcune pedine importanti, la maggior parte delle quali in difesa: out Anderson, Morleo e Gyomber. In settimana si è fermato anche Karamoko Cissé. Il tecnico del Bari dovrebbe confermare il 4-3-3 di Perugia. A guardia della porta di Micai dovrebbero esserci Sabelli e D'Elia sulle fasce con la coppia Tonucci-Marrone al centro. In mediana Basha in cabina di regia con Tello e Iocolano. In attacco, assieme all'imprescindibile Galano e a Improta, dovrebbe strappare la conferma il brasiliano Nené.

Come arriva il Parma

Oltre a Calaiò e Ceravolo, D'Aversa dovrà rinunciare anche a Mazzocchi per infortunio. Il tecnico dei ducali, tuttavia, recupera Munari, che torna tra i 23 convocati. Gli emiliani, che arrivano da una striscia positiva di 3 partite, dovrebbero schierarsi con il 4-3-3. Tra i pali Frattali, in difesa Iacoponi dovrebbe tornare sulla corsia destra, lasciando il posto da centrale all'ex Di Cesare accanto a capitan Lucarelli e Gagliolo. A centrocampo regia affidata a Scozzarella, affiancato da due altri ex galletti come Dezi e Scavone. Attacco senza punte di ruolo con Insigne e Di Gaudio esterni e Baraye nel ruolo di falso centravanti.

Le probabili formazioni

BARI (4-3-3) - Micai; Sabelli, Tonucci, Capradossi, D'Elia; Tello, Basha, Iocolano; Galano, Nené, Improta. All.: Grosso

PARMA (4-3-3) - Frattali; Iacoponi, Di Cesare, Lucarelli, Gagliolo; Dezi, Scozzarella, Scavone; Insigne, Baraye, Di Gaudio. All.: D'Aversa

Arbitro: Piccinini di Forlì

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il Palermo a Bari arriva il Parma: galletti attesi da un altro big match

BariToday è in caricamento