Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Bari: dopo la penalizzazione, in campo neutro con la Pro Vercelli?

Come anticipato sabato, ieri è stata ufficializzata la decurtazione di altri due punti per inadempienze Irpef relative alla stagione scorsa. Intanto, per il prossimo match casalingo, i galletti potrebbero 'emigrare' ad Andria

Come anticipato sabato pomeriggio, è arrivata ieri(con un giorno di ritardo rispetto a quanto previsto) l'ufficializzazione di una nuova decurtazione di punti in classifica per il Bari: dopo il -5 di partenza scaturito dalla tormentata estate del 'calcioscommesse', i galletti hanno dovuto incassare un -2 che porta ad un totale di sette i punti di penalizzazione dei biancorossi. Questa nuova, e si spera ultima, penalizzazione è relativa alle inadempienze amministrative fatte registrare dal club di via Torrebella nel mancato pagamento dei contributi Irpef per la stagione 2011-12. Ora, quindi, la compagine di Vincenzo Torrente scende ancora in classifica assestandosi a quota tre punti nonostante le tre vittorie e il pareggio di Varese abbiano dato sin qui ai galletti sul campo ben dieci punti.

Archiviato questo nuovo capitolo penalizzazione, il Bari è tornato al lavoro per preparare una nuova trasferta, quella di sabato a Crotone. Preoccupano le condizioni di Abdelkader Ghezzal: l'algerino è uscito malconcio dalla gara di Varese accusando un problema al ginocchio che, quasi certamente, terrà fuori causa l'attaccante africano dalla gara dello Scida. Oggi ci saranno ulteriori accertamenti per vagliare con precisione l'entità dell'infortunio sperando che il rientro dell'ex giocatore del Siena possa avvenire prima possibile.

Se la prossima partita del Bari sarà, per calendario, lontana dal San Nicola, anche la successiva vedrà i galletti, questa volta forzatamente, "emigrare" verso altri lidi. La rizollatura del manto erboso dell'impianto barese, cominciata una decina di giorni fa, procede bene e terminerà nei tempi stabiliti ossia nel prossimo weekend ma questo non dovrebbe bastare per poter assicurare ai galletti di poter ritornare sin da subito a giocare al San Nicola: dopo la rizollatura, infatti, il manto erboso necessita di un paio di giorni per completare la livellatura necessaria per tutelare l'incolumità degli atleti e del terreno stesso e questo stride con il calendario visto che martedì 25 settembre è previsto un turno infrasettimanale che vedrà i biancorossi ospitare la Pro Vercelli. Per tale motivo, quindi, i galletti giocheranno quasi sicuramente quello che sarà il sesto turno di serie B lontano da Bari. L'ipotesi più concreta attualmente è rappresentata dal 'Degli Ulivi' di Andria, impianto in grado di ospitare più di novemila spettatori. Da escludere il 'Putilli' di Barletta, che possiede una capienza leggermente superiore alle quattromila unità, e lo Zaccheria di Foggia, in molte zone inagibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari: dopo la penalizzazione, in campo neutro con la Pro Vercelli?

BariToday è in caricamento