menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stefano Colantuono

Stefano Colantuono

Bari-Perugia 0-0: pari e noia al San Nicola. Fallito il sorpasso agli umbri

Pareggio a reti bianche che lascia invariato il distacco in classifica tra le due squadre. Centrocampo e attacco in difficoltà. Neanche i nuovi riescono a incidere

Pari senza reti nel pomeriggio del San Nicola: tra Bari e Perugia finisce 0-0. I galletti mancano il sorpasso ai danni degli umbri e restano momentaneamente al nono posto in classifica con 30 punti. Gara poco esaltante da parte degli uomini di Colantuono che non hanno evidenziato eccessivi progressi rispetto alla gara di Cittadella. Ancora poco brillanti sul piano fisico e meno fluidi del solito nella manovra, i biancorossi non sono riusciti a creare grattacapi alla difesa perugina concludendo la gara con appena un paio di tiri in porta. Il tecnico dei pugliesi non può certo ritenersi soddisfatto e adesso attende gli ultimi rinforzi dal mercato nella speranza di dare presto una sterzata al momento non positivo dei suoi. 

LA PARTITA - Buon avvio del Bari che al 2' va già al tiro con Fedele: botta dalla distanza e destro che sorvola non di molto la porta perugina. Il primo quarto d'ora di gara vede una fase di sostanziale equilibrio con entrambe le squadre molto attente a non concedere spazi. Per vedere la prima conclusione verso la porta del Bari bisogna attendere il 17': Mustacchio sfrutta il buon cross di Di Chiara colpendo di testa, ne viene fuori un tiro centrale che Micai blocca con sicurezza. Al 20' i galletti si rifanno vivi con una conclusione di Parigini che dal vertice sinistro dell'area manca di poco lo specchio della porta. Proteste degli ospiti al 22': Brighi reclama per un presunto tocco di mano di Tonucci in area su una conclusione, le immagini tuttavia sembrano smentire ogni irregolarità. Alla mezz'ora è ancora Brighi a effettuare un tentativo dal limite ma la sua conclusione viene respinta in angolo. Floro Flores prova a rendersi pericoloso al 35' ma il suo destro viene murato. Un paio di minuti più tardi l'attaccante campano lavora un buon pallone per Brienza che punta la porta avversaria, conclude ma si vede respingere il destro da Brignoli. Nel finale di primo tempo gli ospiti perdono Mancini per infortunio al ginocchio: al suo posto Monaco. Il primo tempo si conclude con uno spunto di Floro Flores che salta due avversari al limite e calcia senza inquadrare lo specchio di pochissimo. Squadre al riposo a reti bianche. 

Entrambe le formazioni iniziano la ripresa con gli stessi undici del primo tempo. Al 49' buon break del Perugia: Di Chiara dopo una bella discesa offre un pallone invitante a Forte. Battuta di prima intenzione all'altezza del dischietto e tiro chiuso in corner dalla difesa barese. Sugli sviluppi del calcio d'angolo Belmonte stacca in solitudine ma non trova lo specchio. Nell'occasione l'ex biancorosso, fischiatissimo, resta a terra e pochi minuti più tardi Fazzi prende il suo posto. Cambio anche tra le fila del Bari che sostituisce Parigini con Maniero per dare ancora maggior peso all'attacco. Al 66' Sabelli trova il corridoio giusto per servire Floro Flores l'ex Chievo prova a piazzare il pallone tra le gambe di Brignoli che però è bravo a respingere. Ghiotta occasione sprecata dai biancorossi. Nonostante il doppio centravanti il Bari fatica a creare pericoli e spesso subisce le imbucate umbre sulle fasce. All'87' punizione per i biancorossi: calcia Floro Flores che prende la barriera, Brienza lesto a raccogliere la respinta, serve lo stesso Floro Flores in area che da buona posizione calcia forte sprecando un ottimo pallone. Nonostante i cinque minuti di recupero l'assalto del Bari non produce niente e le squadre sono costrette a dividersi la posta in palio. 

>> LE PAGELLE DI BARI-PERUGIA <<

Il tabellino di Bari-Perugia 0-0:

BARI (4-3-3) - Micai; Sabelli, Tonucci, Capradossi, Morleo (68' Daprelà); Fedele, Salzano, Furlan (85' Macek); Brienza, Floro Flores, Parigini (56' Maniero). A disp.: Ichazo, Gori, Romizi, Cassani, Doumbia, Martinho, Suagher. All.: Colantuono

PERUGIA (4-3-3) - Brignoli; Belmonte (54' Fazzi), Volta, Mancini (38' Monaco), Di Chiara; Brighi, Ricci, Dezi; Mustacchio, Forte, Guberti (67' Acampora). A disp.: Elezaj, Del Prete, Alhassan, Mirval, Terrani, Bonaiuto. All.: Bucchi

Arbitro: Marini di Roma
Ammoniti: Guberti, Monaco (P), Tonucci, Floro Flores, Maniero, Furlan, Salzano (B)
Recupero: 2' p.t., 5' s.t. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento