menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari, sfida playoff col Perugia. Tornano disponibili D'Elia e Brienza

Galletti e Grifoni si affrontano in una sfida molto importante in chiave playoff: entrambe puntano a consolidare la propria posizione in classifica per strappare il miglior piazzamento

Dopo il pareggio di Palermo, che ha avuto l'effetto di allontanare le chance di promozione diretta, il Bari punta a consolidare la sua posizione in classifica in ottica playoff in casa contro il Perugia. Sperando in un passo falso di I galletti dovranno vedersela con un'altra pretendente che al momento occupa l'ultimo posto utile per qualificarsi al mini torneo che mette in palio l'accesso alla massima serie. Vincere è d'obbligo anche in virtù di eventuali provvedimenti che - nonostante le smentite della società - potrebbero modificare la classifica dei biancorossi.

I precedenti di Bari-Perugia

Fino ad ora Bari e Perugia si sono incontrate 45 volte. Il primato di vittorie è a favore dei galletti che hanno trionfato in 20 occasioni contro gli 11 successi umbri e i 14 incontri finiti in parità. Precedenti incoraggianti anche per quanto riguarda le sfide al San Nicola: 11 vittorie del Bari, 4 pareggi e 5 vittorie del Perugia. Ultimo confronto datato 16 dicembre 2017: al Curi finì 1-3 per i pugliesi con doppietta di Galano e goal di Nené.

Come arriva il Bari

Grosso deve rinunciare per squalifica a Nené, Marrone e Henderson ma recupera D'Elia e Brienza che hanno smaltito i rispettivi acciacchi, Torna a disposizione anche Improta dopo il turno di stop col Palermo. I galletti potrebbero mantenere l'assetto tattico di Palermo: 3-5-2 con Diakité, Empereur e Gyomber, Anderson e Balkovec sulle fasce con Tello, Basha e Iocolano nel mezzo. Davanti il duo Floro Flores-Cissé.

Come arriva il Perugia

Breda recupera Del Prete e Bianco, mentre deve rinunciare a Nura, Dellafiore e Bandinelli. Il tecnico degli umbri dovrebbe affidarsi al consueto 3-5-2. Leali in porta, Volta, Del Prete e Magnani centrali, Mustacchio e Bonaiuto larghi con Pajac, Gustafson e Bianco al centro. In attacco spazio alla coppia goal Di Carmine-Cerri.

Le probabili formazioni di Bari-Perugia

BARI (4-3-3) - Micai; Sabelli, Empereur, Gyomber, Balkovec; Iocolano, Basha, Busellato; Galano, Floro Flores, Improta. All.: Grosso

PERUGIA (3-5-2) - Leali; Volta, Del Prete, Magnani; Mustacchio, Pajac, Gustafson, Bianco, Buonaiuto; Cerri, Di Carmine. All.: Breda

Arbitro: Sacchi di Macerata

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento