menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Bari come il Real: presentato Solulab, un centro per migliorare le performance degli atleti

La società biancorossa si è dotata di un centro di ricerca in cui valutare lo stato di salute degli atleti dal punto di vista biochimico, motorio e psicologico per aumentarne le performance

Aumentare le performance e prevenire gli infortuni, sono soltanto due dei principali obiettivi perseguiti dagli staff sanitari e dai preparatori che seguono quotidianamente il lavoro degli atleti professionisti.

Una grossa mano a chi opera in questo settore, oggi, arriva dalla tecnologia che ha un ruolo sempre più prominente nel monitoraggio e nell’individuazione di programmi ad hoc per il singolo atleta.

Lo sanno bene anche i vertici della FC Bari, che oggi presso la sala stampa dello stadio San Nicola hanno presentato il progetto Solulabs C.R.E.B (Centro Ricerca Equilibrio e Benessere).: assieme a R&D Solutions, la società biancorossa ha realizzato il primo centro del sud Italia per la valutazione funzionale dello stato di salute di uno sportivo dal punto di vista biochimico, motorio e psicologico per aumentarne le performance, svolgere la riabilitazione post trauma e prevenire gli infortuni.

Una struttura all'avanguardia che sorge sotto la Tribuna Est, all'interno della quale si uniscono competenze biomediche e innovazione tecnologica. In Italia la FC Bari 1908 è tra i pionieri in questa tipologia progetto, che attualmente vede altre società europee impegnate nello stesso settore, come ad esempio il Real Madrid.

Sulla fanpage facebook ufficiale del club biancorosso è possibile assistere ad un breve video in cui il capitano Marino Defendi si sottopone a scopo dimostrativo ad alcuni dei test effettuati dallo staff medico

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento