Sabato, 23 Ottobre 2021
Sport

Bari-Pro Vercelli 2-0: a segno Maniero e Brienza, boccata d'ossigeno per Stellone

Al San Nicola decidono i goal di Maniero e Brienza. Con questo successo i biancorossi si portano a quota 16 occupando il nono posto in classifica e riavvicinandosi alla zona play-off

Come accaduto dopo ogni sconfitta in questa stagione il Bari rialza la testa: i biancorossi hanno sconfitto 2-0 la Pro Vercelli al San Nicola. A griffare il successo dei galletti sono stati i due attaccanti Maniero e Brienza, a segno con un goal per tempo.

Dopo un quarto d'ora giocato con poca tranquillità per via dei risultati altalenanti dell'ultimo periodo, i padroni di casa si sono finalmente sciolti e sono passati in vantaggio con il quinto goal stagionale di Maniero. Da quel momento in poi la partita si è messa in discesa per il Bari che ha potuto controllare il match anche nella ripresa. Dopo un discreto numero di tentativi i galletti hanno trovato il raddoppio con Ciccio Brienza, al rientro dopo due gare ai box. Stellone torna al successo e si riavvicina alla zona play-off, stabilendosi al nono posto in classifica dietro Spezia e Benevento. Boccata d'ossigeno per il tecnico romano che aveva ripreso a respirare aria pesante dopo il ko di Novara. Adesso a questa squadra serve soltanto una cosa: continuità nei risultati. 

LA PARTITA - Dopo un avvio di gara abbastanza noioso il Bari trova il vantaggio al 16' grazie ad un lampo di Riccardo Maniero: Sabelli vede il movimento per vie centrali dell'attaccante biancorosso, il quale raggiunto dal pallone, con astuto un colpo di testa beffa Provedel. Quinto goal stagionale per il centravanti napoletano. Il vantaggio dà fiducia alla squadra di Stellone: al 22' Cassani va vicinissimo al raddoppio ma chiude troppo l'angolo della conclusione col sinistro. Palla fuori di un soffio. Poco prima della mezz'ora i galletti sfiorano nuovamente il secondo goal: protagonista, ancora una volta, è Riccardo Maniero che di testa devia sulla traversa un crossa di Sabelli, altro brivido per Provedel. La Pro Vercelli, affacciatasi in avanti soltanto con una conclusione fuori misura di Ebagua, si rende pericolosa su azione da corner al 37': Bani prova la girata da pochi passi, decisiva l'opposizione di Maniero. La prima frazione va in archivio con il Bari in vantaggio grazie al goal di Maniero.

Il secondo tempo inizia con un cambio per i biancorossi: Stellone richiama Romizi, già ammonito, ed inserisce Basha, una sostituzione che lascia invariato l'assetto tattico dei suoi. Anche nella ripresa è il Bari a fare la partita mentre i piemontesi pensano a difendersi e a ripartire. Tra il 51' e il 53' i galletti creano due buone opportunità, la prima con Furlan che da pochi passi impatta debolmente il buon suggerimento di Brienza, la seconda con Doumbia che conclude con un tiro alto di poco sopra la traversa. Al 57' è ancora Furlan a impegnare Provedel, questa volta con una punizione defilata dal limite dell'area, respinta dal portiere piemontese. Dopo un'ora di gioco la Pro Vercelli si rende finalmente pericolosa con Mustacchio: Mammarella lo pesca largo a destra con un grande cambio di campo,  il numero 7 semina Sabelli e punta verso la porta biancorossa, bravo Micai a chiuderlo in corner. Longo aumenta il peso offensivo inserendo La Mantia, ma a trovare il raddoppio a un quarto d'ora dalla fine è il Bari: break di Sabelli per vie centrali, palla per l'accorrente Brienza che controlla e fulmina Provedel con un perfetto diagonale destro. Il secondo goal cancella ogni velleità della Pro di uscire dal San Nicola con un risultato positivo. Nel finale scontro Provedel-Ivan, con il portiere che travolge l'esterno slovacco in un'azione di contropiede. Finisce 2-0 per il Bari: goal di Maniero e Brienza. 

>> LE PAGELLE DEL BARI <<

Il tabellino di Bari-Pro Vercelli 2-0

BARI (4-4-2) -
Micai; Sabelli (79' Daprelà), Moras, Di Cesare, Cassani; Furlan, Romizi (46' Basha), Valiani, Doumbia (72' Ivan); Brienza, Maniero. A disp.: Ichazo, Tonucci, Monachello, De Luca, Martinho, Capradossi. All.: Stellone

PRO VERCELLI (3-5-2) - Provedel; Mussmann, Luperto, Bani; Germano, Berra (73' Castiglia), Budel, Altobelli (79' Morra), Mammarella; Ebagua (64' La Mantia), Mustacchio. A disp.: Zaccagno, Eguelfi, Malonga, Castellano, Emmanuello, Baldini. All.: Longo

Arbitro: La Penna di Roma
Marcatori: 16' Maniero (B)
Ammoniti: Romizi, Sabelli (B), Berra (P)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari-Pro Vercelli 2-0: a segno Maniero e Brienza, boccata d'ossigeno per Stellone

BariToday è in caricamento