Il Bari annuncia la rescissione con Vivarini e il suo staff

L'ex allenatore dei biancorossi ha concluso il suo rapporto lavorativo con il club della famiglia De Laurentiis: pronta una nuova avventura in Serie B

Vincenzo Vivarini si separa ufficialmente dal Bari. Lo ha annunciato il club biancorosso, comunicando la rescissione consensuale del contratto con l'allenatore che nello scorso campionato ha guidato i Galletti dalla 6ª giornata di Serie C alla finale playoff persa con la Reggiana.

Il tecnico abruzzese e il suo staff, che erano sotto contratto per un'altra stagione con il club di via Torrebella, sono pronti ad una nuova avventura nel campionato cadetto: Vivarini prenderà il posto dell'esonerato Bruno Tedino alla guida della Virtus Entella, club che lo aveva già cercato nel corso dell'estate.

"SSC Bari - si legge nella nota del club - rende noto che mister Vincenzo Vivarini e i suoi collaboratori Andrea Milani e Antonio Del Fosco, rispettivamente vice-allenatore e preparatore atletico durante la gestione del tecnico abruzzese, hanno esercitato il diritto di recesso dal contratto in essere con il Club biancorosso, interrompendo così il rapporto di lavoro.

A mister Vivarini ed ai suoi collaboratori vanno i ringraziamenti per la professionalità e l’impegno dimostrati alla guida dei biancorossi, unitamente agli auguri per un futuro denso di soddisfazioni, sportive e non".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento